Sciopero nazionale dei mezzi il 26 giugno: le informazioni su metro, bus e tram

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sciopero mezzi 26 giugno. Per lunedì 26 giugno le organizzazioni sindacali USBe FAISA CONFAIL hanno proclamato uno sciopero nazionale del trasporto pubblico locale di 4 ore, con modalità che variano da città a città. I disagi per i pendolari saranno, dunque, in orari diversi.

Sarà un lunedì nero per tutti coloro che dovranno affidarsi a metro, bus e tram e alle linee ferroviarie locali (come Fer). Le motivazioni dello sciopero sono state rese note dall’USBe attraverso un comunicato :

“Il 26 giugno deve essere questo, deve avere questo significato anche se sarà uno sciopero nazionale di sole 4 ore, anche se sarà uno sciopero che in molti comuni non potrà essere esercitato a causa dei ballottaggi delle elezioni amministrative dovrà essere la testimonianza di rifiuto alle politiche del Governo e la costruzione di una vera ed ampia vertenza contro di esse. Prepareremo lo sciopero con una serie di assemblee negli impianti a partire da mercoledì”.

Come dicevamo, lo sciopero inizierà in momenti diversi a seconda delle città, ecco gli orari di Milano, Roma, Napoli, Torino, Bologna.

sciopero atm

Sciopero dei mezzi 26 giugno: Milano

A Milano lo sciopero è previsto dalle 18 alle 22. A rischio sono le metropolitane delle quattro linee cittadine, gli autobus e i tram di Atm. Dal mattino fino alle 18, quindi, i mezzi circoleranno regolarmente. Dalle 18 in poi, invece, lo sciopero Atm potrà causare disagi e cancellazioni.

Sciopero dei mezzi 26 giugno: Roma

Lo sciopero del 26 giugno a Roma sarà dalle 8,30 alle 12,30, a renderlo noto è il servizio di mobilità di Roma capitale. L’agitazione interesserà la rete Atac (bus, tram, metropolitane, ferrovie Roma-Civitacastellana-Viterbo, Termini-Centocelle e Roma-Lido) e le linee periferiche gestite dalla Roma Tpl.

Sciopero dei mezzi 26 giugno: Napoli

Lo sciopero nazionale del 26 giugno a Napoli toccherà riguarda anche la metro linea 1, le funicolari e i bus ANM dalle 9 alle 13. Le ultime partenze dei bus sono previste circa 30 minuti prima dell’inizio dell’agitazione. Interessato anche il trasporto pubblico ATC di Capri.

Sciopero dei mezzi 26 giugno: Torino

A Torino lo sciopero nazionale del 26 giugno sarà in diverse fasce orarie. Il servizio urbano e suburbano si bloccherà dalle 18 alle 22, le autolinee extraurbane dalle 8 alle 12, mentre l’sfm1 Pont-Rivarolo-Chieri (ferrovia Canavesana) e sfmA Torino-Aeroporto-Ceres, dalle 8 alle 12.

Sciopero dei mezzi 26 giugno: Bologna e Ferrara

Lo sciopero nazionale del 26 giugno a Bologna e Ferrara si svolgerà dalle 11 alle 15, di conseguenza i servizi di trasporto pubblico urbano, suburbano ed extraurbano non saranno garantiti. Ultimo orario di partenza 10.45.

Interessata anche la linea ferroviaria Tper sulle linee della rete di competenza FER Bologna-Portomaggiore, Bologna-Vignola, Ferrara-Suzzara, Ferrara-Codigoro, Reggio Emilia-Guastalla, Reggio Emilia-Sassuolo, Reggio Emilia-Ciano d’Enza, Modena-Sassuolo e Parma-Suzzara. Ma i disagi potrebbero interessare anche altre linee.

Dominella Trunfio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook