Da oggi in vigore il nuovo DPCM: tutte le novità su spostamenti, trasporti e obblighi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

È in vigore il nuovo DPCM, il decreto appena firmato dal Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. Non ci sono stravolgimenti ma di fatto vengono prorogate al 7 ottobre le misure precauzionali per contrastare e contenere la diffusione del coronavirus già previste da Dpcm 7 agosto 2020. Ma non solo.

Le novità del nuovo decreto riguardano principalmente gli spostamenti e l’ingresso nel territorio nazionale per raggiungere il domicilio/abitazione/residenza di persone che vivono all’estero. Inoltre, resteranno ancora chiusi al pubblico gli stadi e le partite sia di calcio che di altri sport verranno disputate senza pubblico.

Viaggi e spostamenti

Secondo le norme, in vigore da oggi 8 settembre all’8 ottobre, son confermati i paesi da cui non è possibile entrare in Italia. Sono: Armenia, Bahrein, Bangladesh, Brasile, Bosnia Erzegovina, Cile, Kuwait, Macedonia del nord, Moldova, Oman, Panama, Perù, Repubblica dominicana, Kosovo, Montenegro, Serbia e Colombia.

Per gli altri Paesi valgono le regole attualmente in vigore. Aperta quindi la circolazione ai Paesi dell’area Schengen. Tuttavia, chi proviene da Croazia, Grecia, Malta e Spagna avrà l’obbligo di sottoporsi al tampone. Invece, chi entra in Italia da Romania e Bulgaria avrà l’obbligo di quarantena. Infine, chi proviene da Australia, Canada, Georgia, Giappone, Nuova Zelanda, Ruanda, Repubblica di Corea, Thailandia, Tunisia, Uruguay ha l’obbligo di isolamento fiduciario.

Scuola e trasporti

Al comma 4 dell’art. 1 vengono apportate modifiche al Dpcm del 7 agosto, in particolare sulle misure riguardanti la scuola:

“Ferma restando la ripresa delle attività dei servizi educativi e delle attività didattiche delle scuole di ogni ordine e grado secondo i rispettivi calendari, le istituzioni scolastiche continuano a predisporre ogni misura utile all’avvio nonché al regolare svolgimento dell’anno scolastico 2020/21, anche sulla base delle indicazioni operative per la gestione dei casi e dei focolai di SARS-COV2, elaborate dall’Istituto superiore di sanità“.

Al nuovo Dpcm sono state allegate le linee guida per il trasporto scolastico: la capienza massima consentita sui mezzi è dell’80%. Inoltre, si può salire a bordo in assenza di sintomatologia  respiratoria o temperatura corporea oltre i 37,5°. Per quanto riguarda gli scuolabus, inoltre, la capienza è stata estesa al 100% ma solo se la permanenza degli studenti non duri oltre i 15 minuti.

Obbligo di mascherina anche all’aperto dopo le 18

Non ci sono sostanziali novità su questo fronte. Come già stabilito dal DPCM del 7 agosto 2020, sarà obbligatorio indossare la mascherina anche all’aperto tra le 18 e le 6 laddove non si potrà mantenere il distanziamento sociale, sono vietati gli assembramenti e rimarranno chiusi stadi e discoteche.

Una delle poche novità del nuovo DPCM riguarda il ricongiungimento delle coppie che vivono in paesi diversi e che finora erano rimaste separate. Il nuovo decreto stabilisce invece che potranno ricongiungersi visto che l’ingresso in Italia è consentito anche per raggiungere il domicilio, l’abitazione e la residenza del partner e in particolare è ammesso:

“l’ingresso nel territorio nazionale per raggiungere il domicilio/abitazione/residenza di una persona di cui alle lettere f) e h), anche non convivente, con la quale vi sia una comprovata e stabile relazione affettiva”.

Per il DPCM clicca qui

Per gli allegati del DPCM del 7 settembre 2020 clicca qui

Fonti di riferimento: Governo

LEGGI anche:

Bonus Mobilità: arriva il decreto attuativo per incentivi bici. Fondo raddoppiato, ma per i rimborsi ancora pazienza

Decreto Rilancio, ecco gli incentivi: dal 1 agosto 2020 fino a 10.000 euro per un’auto elettrica

Nuovo decreto: sì agli spostamenti tra Regioni dal 3 giugno

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook