MP3 Hybrid: il primo scooter ibrido al mondo è targato Piaggio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Quella della musica l’ha già avviata da un pezzo, ma ora l’MP3 sta per dare inizio alla rivoluzione della mobilità urbana. Non si tratta chiaramente del noto standard di compressione che ha contribuito a mandare in pensione vinili, musicassette e CD, ma del primo scooter ibrido al mondo lanciato da Piaggio.

Presentato a Villa Borghese a Roma, l’MP3 Hybrid grazie all’innovativo sistema di propulsione ibrida di tipo “parallelo”, in grado di coniugare i vantaggi del motore a benzina a quelli del motore elettrico, ai costi ridotti e al bassissimo impatto ambientale, è destinato a dare una svolta e una decisiva evoluzione in chiave green ai trasporti in città.

La propulsione termica tradizionale del motore a benzina quattro tempi catalizzato, incontra la motorizzazione elettrica a emissioni zero per dar vita ad un mezzo unico dalle brillanti prestazioni, bassi consumi e ampia autonomia, che si adatta perfettamente anche alle grandi distanze e ai percorsi extraurbani, garantendo un utilizzo a 360 gradi nel rispetto dell’ambiente.

I due motori, infatti, sono integrati tra loro meccanicamente ed elettronicamente. Durante il normale funzionamento il motore termico alimenta anche le batterie del suo “gemello elettrico”, ma basta una semplice rotazione del selettore posto sul manubrio per trasformare l’MP3 Hybrid in un veicolo completamente a impatto zero con il lascia passare per circolare in tutte le zone chiuse al traffico. Se poi l’autonomia finisce, è altrettanto semplice tornare a circolare a benzina, ripristinando nel frattempo la carica delle batterie che, in più, una volta in garage, si può scegliere se ricaricare attraverso la rete elettrica o con il caricabatterie integrato nell’elettronica di bordo.

Agile, scattante e soprattutto stabile grazie alle tre ruote che hanno caratterizzato anche la precedente versione dell’Mp3, il nuovo scooter targato Piaggio sarà protagonista anche al summit del G8 di L’Aquila con una flotta di dieci esemplari al servizio degli uomini della Protezione Civile.

Simona Falasca

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Direttore responsabile ed editoriale di greenMe. Ha una laurea in Scienze della comunicazione e un'esperienza pluriennale negli uffici stampa. In greenMe ha trovato il modo di dare sfogo alla sua "natura" più vera.
Deceuninck

L’importanza della luce naturale in casa e come ottenere giochi di luce con qualche accortezza

TuVali.it

150+ corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ (in collaborazione con GreenMe)

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook