@Lidl Italia

Lidl Italia “adotta” il suo primo camion elettrico. Da settembre circolerà per rifornire i punti vendita

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Novità in casa Lidl Italia: la nota catena di supermercati ha deciso di investire nello sviluppo tecnologico sostenibile e dotarsi del primo veicolo industriale elettrico a batterie. Il nuovo camion elettrico BEV (Battery Electric Vehicle) circolerà sulle strade italiane a partire da settembre e sarà al servizio del centro logistico Lidl di Arcole (VR) per il rifornimento dei punti vendita nell’area Nord-Est del Paese. 

Questa scelta green è stata resa possibile grazie alle tecnologie messe a punto da Scania, azienda leader nella produzione di veicoli industriali, ed LC3 Trasporti. 

Ma come funziona l’innovativo veicolo? Il camion ha un’autonomia di circa 250 km ed è dotato di una cassa frigo da 23 europallet refrigerata ad azoto liquido, una combinazione fornita da LC3 Trasporti che consente di abbattere del tutto le emissioni di CO2, polveri sottili e NOX e di azzerare l’inquinamento acustico. L’autotelaio 3 assi dispone di un motore elettrico con una potenza di 230 kW (313 CV) in continuo e 295 kW (401 CV) di picco, mentre la cassa frigo prevede la possibilità di ottenere due aree distinte per il trasporto di merci a diverse temperature di conservazione.

Il nostro obiettivo a lungo termine è la decarbonizzazione dei trasporti e il lancio di questo nuovo veicolo industriale elettrico a batterie costituisce un importante passo avanti in questa direzione.  – ha annunciato Luca Ros, direttore della logistica di Lidl Italia – Si tratta di un percorso iniziato anni fa e che oggi ci vede fra i protagonisti della logistica rispettosa dell’ambiente, potendo annoverare una flotta sempre più alimentata con carburanti alternativi. Grazie alla virtuosa partnership con Scania e LC3 ci poniamo come pionieri del trasporto pesante sostenibile e siamo orgogliosi di poter annunciare la messa su strada del nostro primo mezzo elettrico. L’operazione non si esaurisce qui, poiché nei prossimi mesi è previsto anche un ampliamento della flotta a servizio di altri centri logistici Lidl in Italia.

Fonte: Lidl Italia 

Leggi anche: 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Per la rivista Sicilia e Donna si è occupata principalmente di cultura e interviste. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
Ènostra

“Libertà è autoproduzione”: con ènostra l’energia è rinnovabile, etica e sostenibile

Schär

Pasta madre senza glutine: tutto quello che devi sapere

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook