Kutsuplus: il minibus pubblico di Helsinki comodo come un taxi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

A Helsinki arriva Kutsuplus: uno strano incrocio tra un bus pubblico e un taxi. Un minibus a 9 posti ti viene a prendere sotto casa e ti lascia dove vuoi e condividi il viaggio con altri passeggeri.

I paesi del nord Europa, si sa, sono sempre all’avanguardia nello sperimentare nuove soluzioni di trasporto pubblico che possano ridurre il traffico e lo smog nelle città. Kutsuplus, però, va anche oltre aggiungendo anche la comodità di un classico taxi.

Il sistema è abbastanza semplice e si basa su un sito web e una app che può essere utilizzata con i normali smartphone. L’area coperta dal servizio è dotata di varie fermate del minibus e tu, grazie al cellulare, puoi sceglierne una. All’orario che hai deciso il minibus si fermerà a quello stop e ti farà salire.

Allo stesso modo, come prenoti la partenza prenoti anche la fermata di discesa o, gran comodità, un indirizzo preciso che sta nel percorso tra una fermata e l’altra. Una volta finita la prenotazione paghi in anticipo con tessera prepagata.

autobus islanda

Quanto? Non poco per essere un bus, il giusto paragonato a un taxi: 3,5 euro la chiamata e 45 centesimi per ogni chilometro percorso. E quando scendi dal Kutsuplus la app continua a seguirti fornendoti l’eventuale ulteriore percorso a piedi per arrivare alla tua destinazione finale.

Non male come servizio di trasporto pubblico anche perché si paga con tessera prepagata, collegata allo smartphone, che non è nominale: quindi (a differenza di come stupidamente si fa in Italia con gli abbonamenti ai mezzi pubblici) puoi tranquillamente prestare la tua tessera a qualcuno della tua famiglia o fare un tot di tessere da far girare tra i tuoi dipendenti per gli spostamenti di lavoro.

Peppe Croce

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook