Incidente nella metro a Milano: cosa è accaduto. Le immagini delle telecamere di videosorveglianza

incidente metro Milano

Incidente metro a Milano. Le telecamere di videosorveglianza hanno mostrato cos’è accaduto, cosa c’è all’origine della brusca frenata di un convoglio della linea M1, all’altezza della fermata Uruguay.

Il filmato mostra infatti una donna che, lentamente, in maniera circospetta percorre la banchina del metrò a Loreto fino alla fine, entrando poi in galleria. Ciò ha causato uno stop di dieci minuti proprio nell’ora di punta, le 8. La donna di origini francesi è stata fermata in stato confusionale.

Spiega Atm che tutta la linea 1 è stata automaticamente disalimentata per 10 minuti, “fino a quando la persona è stata individuata e fermata dalla security Atm a Loreto”.

Ma a rendere ancora più nera la mattinata dei pendolari milanesi è stata la brusca frenata di un treno. Secondo la ricostruzione di Atm, l’azienda dei trasporti milanese, il convoglio si era fermato bruscamente proprio

“a seguito di un intervento di disalimentazione dell’intera linea metropolitana che si è ritenuto indispensabile poiché una persona era entrata abusivamente in galleria alle 7.47 con presunte intenzioni suicide”.

Il conducente del convoglio che, al momento del blocco, era fermo alla stazione M1 di Bonola è regolarmente ripartito non appena la corrente è stata riavviata ma avrebbe dovuto procedere a una velocità non superiore ai 15 km. Tuttavia, quel tratto è in discesa e il convoglio, che viaggiava a 18 km/h, 3 km oltre il limite, ha fatto scattare il sistema automatico e la frenata d’emergenza, che a sua volta ha causato la caduta dei passeggeri.

Sono 14 le persone ferite, compresi alcuni bambini. Per fortuna si tratta di feriti lievi, il più grave un un uomo con una sospetta frattura alla gamba.

La circolazione tra le stazioni QT8 e Molino Dorino è ripresa soltanto alle 10, due ore dopo l’incidente.

Francesca Mancuso

Yves Rocher

Candidati al premio Terre de Femmes della Fondazione Yves Rocher. Trovi tutte le info qui!

Coop

Arrivano nel reparto ortofrutta i meloni senza glifosato

dobbiaco

corsi pagamento

seguici su facebook