Incentivi auto, moto e biciclette 2019: importo e cosa prevede il DL Clima

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

All’indomani dell’approvazione del Decreto Clima una serie di questioni ambientali si aprono (finalmente) ai nostri occhi: dal bonus mobilità sostenibile ai green corner nei negozi fino al taglio dei sussidi dannosi per l’ambiente rimandato in manovra. Ma cosa serve sapere a chi ha intenzione di rottamare auto o moto e acquistare una bicicletta?

Tra i destinatari delle misure del DL Clima, infatti, ci sono i cittadini che vorranno comprare una bicicletta a pedalata muscolare o elettrica.

Il “buono mobilità” è infatti destinato a coloro che risiedono in comuni che superano i limiti di emissioni inquinanti indicati dalla normativa europea sulla qualità dell’aria.

Ecco in cosa consiste e cosa prevede

Come si legge dal comunicato del Consiglio dei Ministri:

un ‘buono mobilità’ destinato ai cittadini che risiedono in comuni che superano i limiti di emissioni inquinanti indicati dalla normativa europea sulla qualità dell’aria. Il buono consiste in un contributo di 500 o 1.500 euro per chi rottama entro il 31 dicembre 2021 rispettivamente un motociclo o un’auto fino alla classe euro 3 e potrà essere usato per acquistare abbonamenti di trasporto pubblico locale o biciclette anche a pedalata assistita”.

Ciò vuol dire che il Bonus mobilità, la principale misura del decreto, rimane rivolto alle città italiane più inquinate. Ne può fare richiesta chi rottama un veicolo da Euro 0 a Euro 3 per le auto, Euro 2 e 3 per i motocicli e si tratta di un’agevolazione fino a 1.500 euro per le auto e fino a 500 euro per i motocicli (fino al 31 dicembre 2021).

Il bonus è spendibile entro tre anni, anche per i conviventi, per abbonamenti ai servizi di trasporto pubblico o per l’acquisto di una bici. Il fondo dedicato potrà contare su 255 milioni complessivi: 5 milioni nel 2019, 125 nel 2020 e nel 2021.

Leggi anche:

Germana Carillo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

WhatsApp

Usi WhatsApp? Iscriviti alle nostre news gratuite

NaturaleBio

ebay

Seguici su Instagram
seguici su Facebook