©Ford

Ford installa nei suoi furgoni lo specchietto che salva i ciclisti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Secondo gli dati della Commissione Europea il 70% delle vittime di incidenti stradali nelle aree urbane europee è composto da pedoni e ciclisti. Una fetta significante di tali sinistri coinvolge i furgoni, che si sono moltiplicati nelle città per effetto del boom dell’e-commerce

E’ anche un problema di visibilità: gli autisti dei furgoni sprovvisti di vetri posteriori o con divisori tra abitacolo e vano di carico possono affidarsi ai soli specchietti laterali per manovre come il parcheggio, la retromarcia o il cambio di corsia, oppure per immettersi su una strada o svoltare in una via laterale. 

A farne le spese sono allora gli utenti della strada più deboli, come per l’appunto i ciclisti, i pedoni ma anche i motociclisti, spesso impossibili da vedere per chi guida tali mezzi. 

Ford ha dunque messo a punto lo “Smart Mirror”, uno specchietto retrovisore interno dalla tecnologia semplice quanto efficace: si tratta di uno schermo ad alta definizione che mostra una perfetta visuale panoramica della zona dietro al furgone attraverso una videocamera posizionata nella parte posteriore del furgone.

Lo Smart Mirror offre inoltre un campo visivo largo il doppio di quello di un normale specchietto retrovisore ed è dotato di regolazione automatica della luminosità per garantire visibilità ottimale sia di giorno che di notte. 

Il retrovisore “intelligente”, sottolinea il costruttore, è un vantaggio anche per le aziende poiché consente di ridurre le costose riparazioni legate agli incidenti e potrebbe contribuire ad abbassare anche i premi delle assicurazioni. Inoltre aumenta il tempo di operatività dei veicoli, visto che le manovre oltre a essere più sicure sono anche più agevoli. 

Si tratta di un’innovazione dalla tecnologia semplice e relativamente poco costosa che offre vantaggi a tutti e che non sarebbe male se fosse resa obbligatoria per quei veicoli sprovvisti di vetri posteriori.

Lo Smart Mirror di Ford è disponibile come optional per i modelli Ford Tourneo Custom e Transit Custom con porte posteriori senza vetri e sarà disponibile per Ford Transit a partire da febbraio 2022. 

LEGGI anche: 

FedEx: dal 2040 consegne solo con veicoli elettrici

Bici elettriche: trucchi e consigli per aumentare la vita delle batterie delle e-bike

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureato in Comunicazione all'Università di Siena e giornalista dal 1995, ha un'esperienza pluriennale come redattore automotive. Ha lavorato per riviste, TV e testate online specializzate di diffusione nazionale. Su greenMe.it si occupa di mobilità sostenibile e auto ecologiche
eBay

Bricolage: le migliori soluzioni per organizzare al meglio i tuoi attrezzi da lavoro

Speciale EarthDay

Earthday EveryDay

eBay

I migliori accessori da avere se usi il monopattino elettrico

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook