©FedEx

FedEx: dal 2040 consegne solo con veicoli elettrici

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il colosso americano delle spedizioni FedEx ha annunciato un grande piano di decarbonizzazione delle proprie operazioni da 2 miliardi di dollari che passa principalmente dalla conversione della propria enorme flotta di veicoli per il trasporto e le consegne.

L’obiettivo è quello di avere al 2040 una flotta al 100% elettrica. Gli step intermedi prevedono che dal 2025 almeno il 50% dei nuovi veicoli acquistati dall’azienda sia a batterie, percentuale che passerà al 100% dal 2030.

FedEx investirà anche sui carburanti alternativi per il trasporto aereo. L’ultima iniziativa è il finanziamento per 100 milioni di dollari all’Università di Yale per accelerare la ricerca sui metodi di cattura e sequestro del carbonio su larga scala, con un focus iniziale sull’aiutare a compensare le emissioni di gas serra equivalenti alle attuali emissioni delle compagnie aeree.

Il settore della logistica è uno dei più impegnati nello sviluppo di veicoli elettrici: Amazon di recente ha iniziato a testare i propri furgoni elettrici sviluppati insieme alla startup americana Rivian ocn l’obiettivo di diventare “carbon neutral” dal 2040.

Saranno di tre tipi, a seconda del compito che dovranno svolgere, se a corto, medio o lungo raggio. Il gigante dell’e-commerce ne ha ordinati ben 100.000 che arriveranno progressivamente sulle strade entro il 2030, di cui 10.000 entro il 2022.

LEGGI anche:

“Sono io il più veloce”: il libraio milanese che dichiara guerra ad Amazon su una bicicletta

Addio vecchi e inquinanti tir, le merci viaggeranno a idrogeno: Iveco investe nella startup Nikola

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureato in Comunicazione all'Università di Siena e giornalista dal 1995, ha un'esperienza pluriennale come redattore automotive. Ha lavorato per riviste, TV e testate online specializzate di diffusione nazionale. Su greenMe.it si occupa di mobilità sostenibile e auto ecologiche
eBay

Come trasformare il tuo terrazzo o balcone in una piccola oasi con le fioriere giuste

Deceuninck

Mare, montagna o città? Come scegliere le finestre più adatte al luogo in cui vivi

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook