I cani viaggiano gratis a bordo di Italo quest’estate e hanno sconti su Trenitalia (#portaloconte)

cani-gatti-viaggiare treno-promozioni

A luglio e agosto i cani di grossa taglia, con peso superiore a 10 kg viaggeranno gratis sui treni Italo. Anche tutti gli altri animali da compagnia, i cani di piccola taglia ed i gatti sono sempre i benvenuti a bordo e possono viaggiare gratuitamente negli appositi trasportini, obbligo invece non previsto per i cani guida per i non vedenti.

Una bella iniziativa per contrastare il fenomeno dell’abbandono dei nostri amici a quattro zampe che tristemente si ripresenta ogni anno nel periodo estivo. Italo in collaborazione con Cucciolotti,le figurine di Pizzardi Editore “che salvano gli animali”, dà il via ad una vera e propria campagna pet-friendly.

Nei mesi di luglio e agosto, infatti, i cani di grossa taglia, con peso superiore a 10Kg viaggeranno gratis a fianco del loro proprietario con kit dedicato comprendente un tappetino monouso e una ciotola per acqua o cibo.

Prenotare il servizio gratuito per i cani di grossa taglia è facilissimo: basta chiamare il Contact Center “Pronto Italo” allo 06.07.08 e, contestualmente all’acquisto del proprio biglietto, in abbinamento all’offerta Flex, verrà emesso il ticket gratuito, a seconda della disponibilità, per gli ambienti Prima, Comfort e Smart.

E su Trenitalia

Su Trenitalia, invece, ad agosto è previsto un prezo promozionale: il biglietto costa solo 5 euro per portare il tuo cane di qualsiasi taglia al di fuori dell’apposito trasportino, l’offerta è valida in tutte le classi di viaggio: prima e seconda, Business e Standard, cuccette, vagoni letto e Excelsior ma sono esclusi il livello di servizio Executive, Premium, l’Area del silenzio e i salottini. Il biglietto è acquistabile nelle biglietterie Trenitalia come nelle agenzie di viaggio abilitate.

Su tutti i treni Trenitalia gli animali di piccola taglia (cani, gatti e altri animali da compagnia) viaggiano sempre gratuitamente nell’apposito trasportino di dimensioni non superiori a 70x30x50 mentre i cani guida non hanno limitazioni né pagano tariffe. Obbligo per il cane di taglia media e grande di guinzaglio, museruola al seguito, certificato d’iscrizione all’anagrafe canina e libretto sanitario.

Leggi anche:

Dominella Trunfio

Giornalista professionista, laureata con lode in Scienze Politiche e con un master in Comunicazione Pubblica e Politica. Vincitrice di due premi giornalistici per la realizzazione di due documentari. A settembre 2017 pubblica "Appunti di antimafia. Breve storia delle azioni della ‘ndrangheta e di quelli che l’hanno contrastata".
Caffè Vergnano

Regali di Natale: un’idea personalizzata e green per la persona che ami

Coop

Le bottigliette d’acqua riciclate del Jova Beach Party diventano t-shirt sportive

Salugea

Come fare incetta di vitamina D in inverno per evitare una carenza

Florena Fermented Skincare

Cosmetici naturali fermentati: cosa sono e perché sono così efficaci per la cura del viso

Seguici su Instagram
seguici su Facebook