Be-e: lo scooter elettrico costruito con canapa e lino

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Lino + canapa fanno…un motorino. Si chiama Be.e ed il primo bio-scooter elettrico costruito dalla società olandese Waarmakers. Progettato in collaborazione con l’Inholland University of Applied Sciences e la Npsp Composites, l’eco-scooter ha abbandonato la fibra di vetro, sostituendola a materiali naturali tra cui lino, canapa e fibre di cellulosa.

E tutto alimentato dalla sola energia elettrica. Be.e infatti promette di essere ecologico al 100% non solo per i materiali che lo compongono ma anche per l’alimentazione. Lo scooter in lino e canapa è dotato infatti di un potente motore elettrico da 4 kW che permette di raggiungere i 55 km/h, 100 Nm di coppia e illuminazione a LED.

Be.e è stato dunque costruito utilizzato le cosiddette NFC (Natural Fibre-reinforced Composites). L’esterno dello scooter è formato da pannelli duri, in grado di resistere agli urti. Per questo la società assicura 4 anni di garanzia sulla monoscocca NFC.

5. Be.e

Abbiamo scelto di utilizzare questi materiali proprio per via di proprietà come la robustezza, che essi vantano. Ma hanno un altro vantaggio rispetto alla maggior parte degli altri materiali di produzione: vengono da fonti rinnovabili e sostenibili naturalispiega il team di Waarmakers.

scoter lino canap

Tutti i materiali utilizzati per realizzare Be.e provengono da risorse naturali e molto resistenti, in grado di sopravvivere almeno per 10 anni.

Allora, gran parte di essi potranno essere riciclati e tornare a nuova vita, promette la società olandese.

Quanto costa Be.e? Al momento si conoscono i prezzi per il noleggio dello scooter prodotto da Van.Eko: 140 euro al mese per 300 km di percorrenza.

Francesca Mancuso

Foto: Waarmakers

LEGGI anche:

Modi: lo scooter elettrico 3 in 1 che si trasforma in auto e bici

Solar Electric Scooter: il pannello solare che si guida come un monopattino

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook