Ad Ancona e Jesi arrivano i bus ‘mangia-smog’ che filtrano l’aria mentre viaggiano

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Si chiama Purifygo, tradotto “Purify & Go”, il nuovo progetto sviluppato dalla società di trasporto pubblico Conerobus, il primo in Italia grazie al quale quattro bus mangia smog viaggeranno per Ancona e Jesi filtrando l’aria.

I bus sono dotati di un sistema filtrante che cattura “i livelli di particolato nell’aria (Pm10 e Pm 2.5)” e in tre mesi di sperimentazione dovrebbero filtrare 4,2 miliardi di litri d’aria. I filtri verranno confrontati alla fine del periodo per ricavare indicazioni sul livello di inquinamento delle diverse aree percorse.

Filippo Ugolini, presidente della Agt Engineerin e docente all’Università La Sapienza di Roma (dove verranno monitorati i dati raccolti dai datalogger installati nei bus), ha affermato che in futuro verrà sviluppato anche “un sistema laser di bordo per il monitoraggio delle particelle, con l’obiettivo di rendere immediati, per la Regione e per Conerobus, i dati di inquinamento rilevati sul campo e nelle varie aree, oltreché rimuovere dall’ambiente le particelle intercettate”.

Un progetto davvero innovativo che, una volta conclusa la fase di sperimentazione, potrebbe essere esteso ad altre zone.

Leggi anche:

Questa macchina solare da record sconfiggerà i combustibili fossili

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

WhatsApp

Usi WhatsApp? Iscriviti alle nostre news gratuite

NaturaleBio

ebay

Seguici su Instagram
seguici su Facebook