©Megawide

Il terminal del nuovo aeroporto di Manila si ispirerà alle risaie a terrazze di Banaue

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Chi in futuro sbarcherà all’aeroporto di Manila, nelle Filippine, avrà la sensazione di muoversi tra le caratteristiche risaie a terrazze di Banaue, vivendo un’esperienza da sogno. Lo scalo cambia volto e ha rivelare come sarà è stato Megawide, il consorzio che si è aggiudicato la gara per il restyling del Terminal 1 dell’Aeroporto Internazionale Ninoy Aquino (NAIA).

“Come la prima e ultima impressione che i visitatori avranno delle Filippine, il NAIA dovrebbe offrire un’esperienza positiva, indimenticabile, che le persone possano equiparare al loro soggiorno, qualcosa di veramente filippino. Non stiamo solo riabilitando un aeroporto, stiamo creando un nuovo simbolo per il paese,” ha detto Louie Ferrer, direttore esecutivo del Megawide per lo sviluppo infrastrutturale.

Una sorta di assaggio di ciò che i visitatori potranno ammirare nel paese. Il Terminal 1 infatti si ispirerà a uno dei punti di riferimento del patrimonio nazionale, le terrazze di Banaue.

terrazze banaue

©Shutterstock/.M. Nunes

Cosa sono le terrazze di riso di Banaue

I Terrazzamenti di Banaue sono antichissimi. Sembra che le prime testimonianze di tali scavi risalgano a 2000 anni fa sulle montagne dell’isola di Luzon Filippine, dagli antenati della popolazione indigena Batad.

Esse si trovano a circa 1500 metri di altezza e si estendono su di una superficie di 10.360 chilometri quadrati. Essi vengono usati tradizionalmente per la coltivazione del riso, per questo sono solcate da un antico sistema di irrigazione, proveniente dalle foreste pluviali che si trovano a monte delle terrazze.

I terrazzamenti di Banaue fanno parte dei Terrazzamenti della Cordillera filippina, una serie di antiche strutture costruite dall’uomo fra i 6.000 e i 2.000 anni fa e dislocate tra le province di Apayao, Benguet, Mountain Province e Ifugao. Uno spettacolo per gli occhi, al punto che nel 1995 vennero addirittura inserite nell’elenco dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO.

Come sarà il nuovo terminal

Con una serie di percorsi multilivello e un tetto che lascia passare la luce, il nuovo terminal avrà anche un paesaggio centrale, chiamato “Hagdan” (“Scalini”) con un giardino interno che ricorda le terrazze, ricchissimo di verde. Esse poi proseguiranno anche nei livelli superiori del nuovo parcheggio e nell’edificio commerciale di fronte al terminal esistente progettato dall’artista nazionale Leandro Locsin.

aeroporto manila banaue2

©Megawide

“Le Banaue Rice sono un sistema organizzato di terrazze di riso irrigue costruito più di 2,000 anni fa dai nostri fratelli Ifugao. È il prodotto della perseveranza, dell’innovazione e dello spirito di comunità, che puntiamo a celebrare. Il nostro obiettivo è non solo promuovere il turismo nella zona, ma anche contribuire a preservare la cultura, la continuità e la bellezza naturale del sito” prosegue Megawide.

Un mix di tradizione e modernità che certamente stupirà i viaggiatori.

Fonti di riferimento: Megawide/Facebook, Unesco, Megawide,

LEGGI anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
eBay

Come scegliere la migliore piscina fuori terra per giardino o terrazzo

eBay

Bricolage: le migliori soluzioni per organizzare al meglio i tuoi attrezzi da lavoro

eBay

I migliori accessori da avere se usi il monopattino elettrico

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook