high-line-rail-1

High Line Park è diventato talmente popolare tra i newyorkesi da richiedere la progettazione di un treno navetta per rendere più agevole l'attraversamento del parco ai passanti più frettolosi che lo attraversano ogni giorno per raggiungere il proprio luogo di lavoro. La realizzazione di High Line Park, negli anni '90, ha permesso la riqualificazione di un ex percorso ferroviario dedicato al trasporto merci ed in seguito abbandonato. L'antico percorso dei binari continuerà ad essere attorniato da piante e fiori, per la gioia di coloro che amano muoversi a piedi, ammirando le meraviglie della natura, ma verrà affiancato da un servizio navetta, progettato nel pieno rispetto dell'ambiente.

La navetta, considerata come un mezzo di promozione della mobilità sostenibile nella città di New York, collegherà in poco tempo i quartieri situati alle estremità opposte del parco, permettendo in ogni caso ai passeggeri di ammirarne la bellezza e la ricchezza dal punto di vista naturalistico. Il nuovo mezzo di locomozione funzionerà secondo il principio della levitazione magnetica e percorrerà un tragitto della lunghezza di circa due chilometri. Il treno potrà risolvere il problema dell'eccessivo affollamento turistico del parco nei mesi estivi, oltre a velocizzare il collegamento tra due dei punti più attraversati della città da chi sceglie ogni giorno di muoversi a piedi o con i mezzi pubblici, dimenticandosi dell'auto.

La costruzione della nuova linea di collegamento promette di regalare una nuova spinta all'economia della città, garantendo nuovi posti di lavoro. La novità sarà di certo accolta positivamente da tutti quei newyorkesi dal passo frettoloso che amano attraversare il parco prima di raggiungere l'ufficio, ma che non amano che il proprio incedere venga rallentato dalla presenza di gruppi di turisti impegnati – non di certo a torto – in una lenta e rilassante passeggiata lungo uno dei polmoni verdi della città.

high-line-rail-2

Il sentiero pedonale che attraversa High Line Park appare spesso eccessivamente lungo e tortuoso per i newyorkesi stessi, che potranno scegliere di costeggiare il parco a bordo di un mezzo di trasporto all'insegna della sostenibilità. Il progetto relativo alla navetta a levitazione magnetica è stato accolto all'unanimità anche da coloro che si occupano del parco stesso, sin dalla sua nascita, il gruppo Friend of the High Line, che lo considera un ulteriore passo in avanti per una New York dal futuro più verde.

Marta Albè

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 video-corsi su Alimentazione sana, Salute e Benessere naturale, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e podcast inclusi

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog