Sciopero 21 ottobre: a rischio servizio pubblico e trasporti. Orari e fasce garantite

sciopero

Sciopero 21 ottobre 2016. Sarà un venerdì nero, quello di domani a causa dello sciopero generale nazionale indetto dal sindacato USB che promette di bloccare il Paese.

 I presupposti ci sono tutti, perché sono moltissime le categorie che hanno già aderito in protesta alle politiche economiche del governo Renzi, la riforma della Buona scuola, la legge Fornero e la riforma costituzionale che sarà oggetto del referendum del 4 dicembre.

Tante le questioni bollenti da risolvere e tanti i lavoratori coinvolti. Si manifesterà in tutte le città principali dalle 9 alle 17. Ecco da dove partiranno alcune manifestazioni.

A ROMA, dalle ore 10 inizierà il presidio dei lavoratori della scuola presso il Ministero dell'Istruzione in Viale Trastevere, alle 11 quello presso il Ministero dell'Economia di Via XX Settembre.
Dalle 16 i manifestanti si ritroveranno in piazza San Giovanni tra assemblee, dibattiti e concerti. Sabato 22 la protesta continuerà per difendere lo stato sociale e il lavoro, a sostegno del No al referendum.

A MILANO, la manifestazione partirà da Piazza Cairoli alle 9.30; a FIRENZE dalle 9.30 in piazza Beccaria, a TORINO dalle 9.30 in piazza Solferino, a NAPOLI dalle 11 in piazza Municipio, a BOLOGNA dalle 10.30 in piazza dell’Unità, a CATANIA dalle 9 in piazza Roma e a PALERMO dalle 9.30 in piazza Politeama. Ma le manifestazioni ci saranno anche in altre città. 

sciopero2


SCIOPERO DEI TRASPORTI 

TRENI

Le frecce Trenitalia circoleranno regolarmente. E, come previsto per legge, sono assicurati i servizi essenziali nelle fasce orarie di maggiore frequentazione (dalle ore 06:00 alle ore 09:00 e dalle ore 18:00 alle ore 21:00), anche nelle linee regionali. Così come sono garantiti i convogli elencati nelle apposite tabelle dei treni previsti in caso di sciopero. Sarà inoltre attivo il collegamento tra Roma Termini e l'aeroporto di Fiumicino con il 'Leonardo Express'.

TRENI CANCELLATI 

I problemi si avranno per i regionali e intercity Trenitalia, qui si può consultare la tabella dei servizi cancellati.

Per il servizio Italo sciopero previsto dalle ore 09.01 alle 17. Qui la lista dei servizi garantiti.

AEREI

L'agitazione di 4 ore è prevista dalle 14 alle 18, consultare la compagnia di riferimento o il sito dell'aeroporto di riferimento. 

AUTOBUS e METRO

Anche il trasporto pubblico sarà a rischio. Possibili disagi su bus, tram, metropolitane. Sarà assicurata la fascia di garanzia fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20. 

Dominella Trunfio