sciopero 18 ottobre

Venerdì nero in tutta Italia per lo sciopero di 24 ore indetto dall'Unione Sindacale di Base. Treni, aerei, bus, metro e tram renderanno difficile spostarsi nelle città italiane fino alla mezzanotte. Da ieri infatti sono stati in tanti a incrociare le braccia. Ed ecco la situazione delle principali città italiane.

A Roma lo sciopero dei mezzi è stato parzialmente revocato ma nella capitale non mancheranno i disagi anche in vista del corteo partito da Piazza della Repubblica. Ecco la situazione in città. La revoca riguarda solo la fascia oraria dalle 20 a fine servizio. Per quanto riguarda la superficie diurna (bus, tram, filobus) e ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Civitacastellana-Viterbo, fa sapere l'Atac che durante lo sciopero non è garantito il funzionamento delle biglietterie e che nelle stazioni ferroviarie che restano aperte potrebbero verificarsi interruzioni del funzionamento degli impianti di discesa e risalita (scale mobili, ascensori, montascale).

Regolare invece il servizio di metro A e B. Le corse dei bus extraurbani gestite da Cotral non saranno garantite dalle 8.30 alle ore 17 e dalle 20 a termine servizio. Non sarà garantito neanche il servizio delle linee Roma Tpl dalle 8.30 alle 17 e – per alcune linee (044-048-050-053-056-059-077-218-220-222-314-404-554-702-720-721-764-767-768) anche dalle 20 al termine del servizio.

A Milano, l'Atm sta fornendo informazioni in tempo reale. Al momento la circolazione delle linee M3 e M5 è regolare, quella della linea M1 effettua servizio tra le stazioni di Sesto Fs e Bisceglie e tra le stazioni di Sesto Fs e Lotto, mentre la linea M2 effettua servizio tra le stazioni di Cadorna e Udine. Possibili riduzioni anche per il servizio in superficie. La seconda fascia di sciopero è prevista dalle 18 al termine del servizio.

Treni e aerei. I ferrovieri hanno incrociato le braccia da ieri alle 21 e lo sciopero si concluderà stasera alla stessa ora. Regolari le Frecce, mentre i treni a lunga percorrenza sono disponibili solo in parte. Garantito invece il servizio ferroviario tra Termini e l'aeroporto di Fiumicino. Conferma Trenitalia che da ieri alle 21 fino alle 21 di stasera, i treni a lunga percorrenza subiranno delle modifiche alla circolazione. Ecco quali. Per i treni regionali saranno garantiti i servizi essenziali previsti in caso di sciopero nei giorni feriali dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00.

Per quanto riguarda il trasporto aereo, finora sono stati 56 i voli cancellati preventivamente da Easyjet tra le 13 e le 17, orario in cui sciopereranno i controllori di volo. Nessuna notizia da Alitalia ma l'Enac ha reso nota la lista dei voli garantiti per la giornata di oggi.

Secondo l'aggiornamento reso noto alle 11 dall'Usb, “lo sciopero dei Trasporti, iniziato ieri sera, ha creato e continua a creare forti disagi nelle grandi città, da Torino con l'80% di astensioni, alla chiusura della metro M2 di Milano con disservizi sulle linee di superficie, buona adesione a Napoli con almeno 20 voli cancellati, riduzioni e blocchi a Roma”.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

- Sciopero treni: tutti fermi domani 18 Ottobre. Protesta revocata a Roma

- Sciopero dei mezzi, disagi il 18 ottobre: citta' e orari

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog