solar impulse aereo

È volato da una costa all'altra degli Stati Uniti, senza usare una sola goccia di carburante. E sabato ha completato la sua corsa. È Solar Impulse, l'aereo ad energia solare. Partito lo scorso maggio da Phoenix per il suo tour a tappe negli Usa, il velivolo ha concluso la sua Across America sabato 6 luglio, atterrando a New York con ben tre ore di anticipo rispetto alla tabella di marcia.

Ma non è stato tutto rose e fiori. I piloti di Solar Impulse hanno dovuto rinunciare al volo celebrativo sopra la Statua della Libertà a causa di un problema all'ala sinistra. L'atterraggio ha avuto luogo comunque senza grossi problemi all'aereporto JFK di New York, alle 23.10 circa ora locale.

L'aereo ad energia solare è stato pilotato da Bertrand Piccard e André Borschberg, che hanno avuto il primato di aver volato giorno e notte su un velivolo alimentato esclusivamente dall'energia solare, attraversando gli Stati Uniti dalle coste del Pacifico a quelle dell'Atlantico, utilizzando solo il Sole.

L'ultimo volo, da Washington Dulles a New York è durato 18 ore e 23minuti, con partenza da alle 04:46 di sabato 6 luglio e arrivo poco dopo le 23. "Questa ultima tappa è stata particolarmente difficile a causa del danneggiamento del tessuto dell'ala sinistra", ha detto André Borschberg poco dopo l'atterraggio. "Alla fine, questo non ci ha impedito di portare a termine la nostra missione 'Across America' e ha fornito una preziosa esperienza di apprendimento in preparazione del tour intorno al mondo nel 2015".

solar impulse involo

Partito da Phoenix, lo scorso 3 maggio, prima del volo conclusivo verso New York, Solar Impulse ha fatto tappa a Dallas-Fort Worth, St. Louis, Cincinnati e Washington DC. Qui si è fermato per dare la possibilità al team di organizzare proiezioni pubbliche e incontri politici per promuovere le tecnologie pulite, l'efficienza energetica e e e la diffusione delle energie rinnovabili nel settore.

"Volare da costa a costa è sempre stata una pietra miliare mitica piena di sfide per i pionieri dell'aviazione. Durante questo viaggio, abbiamo dovuto trovare soluzioni per un sacco di situazioni impreviste, che hanno costretto a sviluppare nuove abilità e strategie. In tal modo, abbiamo anche spinto i confini delle tecnologie pulite e delle energie rinnovabili a livelli senza precedenti ", ha detto Bertrand Piccard, presidente e pilota di Solar Impulse.

La prossima tappa sarà ancora più ambiziosa, il giro del mondo senza carburante nel 2015.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

- Solar Impulse, l'aereo solare vola senza carburante da una costa all'altra degli Usa

- Solar Impulse, l’aereo ad energia solare non è più leggenda

- Solar impulse, l’aereo ad energia solare vola anche di notte

- Decollato Solar Impulse: l'aereo solare ha volato per tutta la notte in autonomia

Image: Solar Impulse

casa verde

Reale Mutua

La casa verde: pannelli solari e pozzi geotermici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram