Tesla aperta a fornire motori e batterie ai concorrenti per accelerare l’energia sostenibile, l’annuncio di Elon Musk

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Tesla Motors, la casa automobilistica americana più in vista del momento, ha annunciato che è pronta a fornire agli altri costruttori le proprie tecnologie.

Una Fiat elettrica con tecnologia Tesla? In futuro potrebbe accadere, secondo quanto anticipato dal suo presidente, l’eccentrico tycoon Elon Musk: «Tesla è aperta a cedere il software in licenza e alla fornitura di propulsori e batterie. Stiamo solo cercando di accelerare l’energia sostenibile, non di schiacciare i concorrenti!» ha scritto Musk in un tweet.

Si tratta di un annuncio piuttosto importante per Tesla, che nonostante le dimensioni e i volumi di vendita di molto inferiori rispetti agli altri colossi automobilistici, è dunque già in grado di fornire tecnologia agli avversari.

In realtà l’azienda californiana in parte lo fa e si sta già preparando ad incrementare il business delle forniture, basilare per il bilancio di ogni costruttore di automobili: le sue batterie vengono già impiegate, anche se ancora in minima parte, da Mercedes e Toyota, grazie alla collaborazione con i produttori di batterie Panasonic, LG Chem e Contemporary Amperex Technology con i quali vengono realizzati gli accumulatori delle Tesla e non solo.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Coripet

Meno plastica con le bottiglie realizzate in PET riciclato, Bottle to Bottle di Coripet premia te e l’ambiente

Telepass

Telepass: quante emissioni fa risparmiare non fare la fila al casello?

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook