Crolla il ponte sul Fiume Magra: il viadotto è collassato su sé stesso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

⚠️ ATTENZIONE ⚠️ È crollato, collassando su sé stesso in tutta la sua lunghezza, il ponte sul fiume Magra, tra Liguria e Toscana. L’asfalto ha ceduto improvvisamente attorno alle 10.30 e nella zona, come riportano le testimonianze, si sente un forte odore di gas.

Dalle prime informazioni risulterebbero coinvolti due veicoli in transito, anche se per fortuna non risulterebbero feriti.

Si tratta di due furgoni precipitati sul letto del fiume. Come si vede anche dalle prime immagini, è rimasto coinvolto nel crollo un mezzo del corriere Bartolini.

Il Ponte collega Aulla ad Albiano Magra, in provincia di Massa-Cararra, sul confine con lo spezzino.

Come si vede anche dalle prime immagini, è rimasto coinvolto nel crollo un furgone del corriere Bartolini. Secondo quanto appreso, la persone che era a bordo del mezzo si è salvata.

Tra le ipotesi avanzate, ci sono un cedimento strutturale, anche se si fa largo quella di una fuga di gas. Gli accertamenti sono in corso.

Fonte: Il Secolo XIX 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook