©Lexus

Arriva in Europa la prima Toyota 100% elettrica: è la Lexus UX300e

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il Gruppo Toyota, leader mondiale delle motorizzazioni ibride, annuncia l’arrivo sul mercato italiano della sua prima auto 100% elettrica: è la Lexus UX300e, SUV di dimensioni medie del marchio di lusso Lexus.

Equipaggiata con un nuovo motore elettrico da 150 kW (204 CV), la UX 300e è alimentata da un pacco batterie agli ioni di litio da 54,3 kWh che offre un’autonomia di 315 km secondo le norme di omologazione WLTP.

Il tempo di ricarica spazia dalle 24h con corrente a 10 A a 8h e 15 minuti a 32 A utilizzando la rete a 230V, ma l’80% della batteria si può ricaricare in 50 minuti attraverso le colonnine “fast charge” da 125 A.

E’ disponibile nella sola versione a due ruote motrici, accelera da 0 a 100 km/h in 7,5 secondi e può raggiungere una velocità massima di 160 km/h. E’ lunga quasi 4,50 metri e a bordo offre spazio per 5 persone. Il bagagliaio misura 367 litri.

Due le versioni previste per il mercato italiano. L’allestimento Premium dispone di serie di un equipaggiamento con cerchi da 18”, interni in pelle, ingresso senza chiave, caricatore wireless per smartphone, sedili in pelle anteriori e posteriori riscaldati, vetri oscurati e sistema di infotainment Lexus Media con display da 7”.

L’allestimento Luxury aggiunge fari TriLEd, portellone con apertura a sfioramento del piede, specchietti esterni riscaldabili con rilevamento degli angoli ciechi, Head up display, Panoramic View monitor 360° e Lexus Premium Navigation con display da 10,3” e impianto audio Mark Levinson.

I prezzi di listino partiranno da 57.000 Euro per la versione Premium per arrivare fino ai 61.000 Euro della versione Luxury, prezzi che grazie agli ecoincentivi statali in caso di permuta o rottamazione scendono rispettivamente a 46.500 Euro per la UX 300e Premium e 50.500 Euro per la UX 300e Luxury.

LEGGI anche:

Fiat 500 3+1, la 500 elettrica ha una porta in più

Le auto elettriche sono davvero a zero emissioni? Dipende anche da dove sono prodotte

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureato in Comunicazione all'Università di Siena e giornalista dal 1995, ha un'esperienza pluriennale come redattore automotive. Ha lavorato per riviste, TV e testate online specializzate di diffusione nazionale. Su greenMe.it si occupa di mobilità sostenibile e auto ecologiche
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook