La prima tangenziale pedonale per bambini è completamente abbandonata! Salviamola! 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un percorso casa-scuola e scuola-centro storico interamente pedonale e ciclabile che incentiva la mobilità sostenibile e le buone abitudini green: erano queste le nobili intenzioni di quanti hanno sostenuto tre anni fa la creazione della Tangenziale dei Bambini, a Casalmaggiore, in provincia di Cremona. Il problema ora? La Tangenziale dei bambini è stata completamente abbandonata.

È per questo che il Comitato Slow Town lancia una petizione, affinché il progetto “da sperimentazione si trasformi in infrastruttura permanente”, con il completamento di alcuni tratti e la messa in sicurezza di nove percorsi del Metrominuto, che dalla Tangenziale si dirigono verso centri di interesse come la Biblioteca, le piazze, le palestre, il teatro, i parchi e i musei.

Con tanto di indicazioni stradali, svincoli e servizi e attività commerciali collaterali, la Tangenziale dei Bambini è un percorso pedonale/ciclabile che si sviluppa su circa due chilometri lungo l’argine maestro del Po. Serve ai piccoli per andare e venire da scuola e dai luoghi più attrattivi del centro città, al riparo da traffico e dallo smog e senza rischio di incidenti.

tang bambini 1tang bambini 2

Ma c’è un ma. Come si legge nella petizione, “inaugurata nel maggio del 2016 la Tangenziale dei Bambini è stata completamente abbandonata dall’Amministrazione Comunale nonostante abbia ricevuto premi e riconoscimenti nazionali ed internazionali tra cui il Premio Nazionale di Legambiente, Best Practice europea di Eurocities in occasione della Settimana Europea della mobilità sostenibile, Progetto pilota di ISPRA e Caso Studio di ELTIS”.

tang bambini 3tang bambini 4

Per questo motivo, è necessario sbrigarsi, perché un progetto così bello e pensato apposta per i bambini non vada perso nei meandri di una bieca burocrazia. Quello che ci deve interessare è il futuro dei nostri piccoli!

Firma qui la petizione.

Leggi anche:

Germana Carillo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook