Furti di biciclette: dall’Olanda alla Svizzera un dispositivo GPS per contrastarli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Stop ai furti di biciclette. Il sistema è nato in Olanda e ora la Svizzera sta per adottarlo, visto che si è rivelato davvero efficace. In Olanda grazie all’antifurto GPS i furti di biciclette si sono dimezzati in un anno. Un risultato davvero strabiliante.

Nel 2011 il sistema GPS per evitare i furti delle bici è stato adottato dalla località olandese di Amersfoort. Gli olandesi hanno scelto la mobilità sostenibile come stile di vita. Spostarsi in bicicletta è davvero comune, così come a lungo lo sono stati i furti. Ecco allora l’idea di introdurre uno stratagemma per arginare il fenomeno.

Il primo progetto pilota si era svolto in un arco di tempo di sei mesi. In città erano state collocate varie biciclette dotate di GPS integrato, alcune incatenate e con lucchetto, altre libere. Quando avviene il furto di una delle speciali biciclette, la polizia può seguire il segnale e tenere traccia degli spostamenti.

A volte la polizia recupera la bici rubata ma non riesce a fermare il ladro. Altre volte seguire le tracce del GPS porta a recuperare numerose altre bici rubate. In Olanda, prima dell’introduzione di questo sistema, i furti di bicicletta potevano arrivare a oltre 500 mila ogni anno.

Ora che grazie al GPS in Olanda i furti si sono dimezzati, lo stesso sistema presto verrà adottato in Svizzera, a Zurigo, Berna e Ginevra. In Svizzera ogni anno i furti di bici sono circa 40 mila e quasi mai le biciclette rubate vengono recuperate. Le biciclette con GPS olandesi sono delle vere e proprie esche per i ladri. Permettono di ritrovare le bici scomparse e funzionano da deterrente.

furti bici gps 1

furti bici gps 2

Il settimanale svizzero Sonntags Zeitung ha testato il funzionamento del sistema olandese. Grazie al GPS e a una carta Sim, è possibile seguire i movimenti della bici per Sms o via e-mail. Ciò che ha lasciato sconcertate le autorità, è che le biciclette esca abbandonate in luoghi strategici vengono rubate dopo poche ore. Un’evenienza che dà l’idea di quanto sia esteso e frequente il fenomeno. Dato che anche in Italia i furti di bici sono all’ordine del giorno, perché non imitare l’Olanda e la Svizzera?

Marta Albè

Fonte foto: velojagd.ch

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
Speciale Fukushima 10 anni

11 marzo 2011. 10 anni fa il terribile disastro di Fukushima, una lezione che non deve essere dimenticata

Foodspring

Colazione proteica vegan per chi la mattina ha il tempo contato

eBay

Pulizie di primavera: fai ordine in casa e nell’armadio vendendo online quello che non usi

NaturaleBio

ebay

Seguici su Instagram
seguici su Facebook