Flyer, la bici per andare al lavoro senza fatica

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Andare al lavoro in bicicletta è uno dei modi più intelligenti per ridurre il traffico e tenersi in forma. Una pratica estremamente ecologica che si sta diffondendo non solo nei piccoli centri, ma anche nelle grandi città dove, però le distanze si moltiplicano e pure la fatica. Come ovviare allora all’inconveniente di arrivare in ufficio affannati e madidi di sudore? Se camicia di ricambio e deodorante stick non fanno per voi, arriva in vostro aiuto Flyer, la bicicletta elettrica a pedalata assistita prodotta dalla società svizzera Biketec e commercializzata in Italia da Green Line Mobility srl.

Sforzo aerobico sì, dunque, ma non così tanto da farci sudare, perché grazie ad un cambio a otto rapporti, a speciali sensori di sforzo che assistono la pedalata fin dall’inizio e a pile agli ioni di litio rigorosamente eco-compatibili, diventa possibile raggiungere, in scioltezza e con l’opportuna spintarella del motore elettrico, tranquillamente i 25 chilometri all’ora, per un’autonomia di 80 chilometri circa.

Una serie di accessori originali e alcune soluzioni innovative, come la possibilità di essere piegata e riposta nel bagagliaio dell’auto o la chiave blocca batteria o ancora lo speciale cavalletto che evita di far ribaltare la bici, la rendono davvero una reale alternativa all’uso dell’auto o del motorino in città.

In arrivo tra poco anche le versioni mountain-bike e tandem; tutto ciò con un costo di poco inferiore a uno scooter, costo che viene sicuramente ripagato dal risparmio che si ottiene lasciando l’auto in garage e dalla soddisfazione di vedere la pancetta da vita sedentaria andare progressivamente via. Flayer è il mezzo ideale anche per categorie di persone come i cardiopatici, che necessitano di compiere sforzi fisici per tenere il cuore in allenamento, ma senza esagerare.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Direttore responsabile ed editoriale di greenMe. Ha una laurea in Scienze della comunicazione e un'esperienza pluriennale negli uffici stampa. In greenMe ha trovato il modo di dare sfogo alla sua "natura" più vera.
Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Repubblica di San Marino

Repubblica di San Marino: il turismo slow e green che non ti aspetti

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook