Bonus mobilità: in meno di 24 ore sono già esauriti i fondi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il bonus mobilità è già esaurito. A circa 24 ore dall’apertura del sito dove inoltrare le richieste di rimborso per chi ha già acquistato, o del buono per chi invece vorrebbe prendere ora una bici o un monopattino, i fondi sono finiti!

Non possiamo dire che non ce lo aspettavamo. Il bonus mobilità o bici è stato richiestissimo.

In un post il ministro dell’Ambiente Costa aveva riassunto la giornata di avvio del bonus mobilità in cui tantissimi utenti si sono messi pazientemente in coda per richiedere il bonus (con non poche difficoltà).

Problemi di attesa, il sito che più volte si è bloccato e, dulcis in fundo, scoprire proprio sul più bello al momento di fare finalmente la domanda che lo Spid Poste non funzionava. Tutto questo ha creato tanto scompiglio e malcontento, tanti gli utenti che ieri, dopo aver perso tutta la giornata, erano letteralmente imbufaliti.

Il ministro scrive:

“A tutti dico: collegatevi con calma, anche i prossimi giorni. Abbiamo risorse a sufficienza per tutti. Non serve fare corse: appostiamo anche ulteriori risorse”.

In realtà i primi fondi stanziati sono già finiti e questa è la schermata che appare a chi prova a richiedere ora il bonus.

Si specifica anche che, chi ha già acquistato bici o monopattino, è invitato a conservare la fattura perché, una volta stanziati nuovi fondi, si provvederà a rimborsare anche chi è rimasto fuori dalla prima tranche.

Il click day quindi finisce qui, ma solo per il momento!

Chi non è riuscito a prendere il bonus ieri per via dello Spid di Poste Italiane anche un’altra possibilità: fare ricorso come suggerito dall’ADOC.

Fonte: buonomobilita.it

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook