Bonus bici 2020: si rischia davvero il click day. Rimborsi a fine agosto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Bonus bici ancora in alto mare. Anche se la Fase 1 è stata avviata da tempo, non è ancora possibile richiedere il rimborso per l’acquisto effettuato né comprare una bici col prezzo già defalcato. Molto probabilmente si potrà richiedere a fine agosto.

Ormai sembrava questione di ore. Si attendeva il passaggio definitivo in Conferenza Unificata il 28 luglio, l’ultimo step prima del via libera definitivo, il bonus mobilità era uno dei grandi e più clamorosi assenti.

Ci si aspettava che il decreto interministeriale tra Ministero dell’Economia, Trasporto e Ambiente, attuativo del bonus potesse essere pubblicato in Gazzetta ufficiale entro luglio in modo da lanciare in rete la piattaforma per richiedere il rimborso o i voucher ma purtroppo la situazione è ancora una volta in stallo.

Intanto nei giorni scorsi il Ministero aveva invitato a diffidare dalle app che promettono bonus, visto che quella ufficiale deve ancora essere resa nota.

Si rischia ancora il click day

Nella migliore delle ipotesi, si dovrà attendere il 6 agosto quando avrà luogo il prossimo incontro e questa volta il decreto attuativo dovrebbe essere approvato e poi pubblicato in Gazzetta Ufficiale, il 7 o l’8 agosto.

Il ritardo sarebbe da imputare alla questione scontrino-fattura che ha diviso il Ministero dell’ambiente e quello dei trasportivi, motivo per cui non si sarebbe riusciti a inserire nell’ordine del giorno della Conferenza il testo definitivo.

Una volta pubblicato in GU, anche se il Ministero dell’ambiente ha a disposizione 60 giorni per mettere a disposizione il portale, secondo alcune indiscrezioni delle autorità sarà a disposizione entro fine agosto: dopo il 7 infatti saranno necessarie circa due settimane per permettere ai rivenditori di registrarsi e di testare il portale del ministero dell’Ambiente per i rimborsi.  E ancora una volta si rischia il click day, anche se non ufficialmente.

Anche se a disposizione ci sono circa 200 milioni, chi ha già acquistato una bici e attende il rimborso certamente accederà il prima possibile rischiando di mandare in tilt il portale appena sarà attivato.

Clicca qui per consultare la versione integrale del Decreto Rilancio

Fonti di riferimento: IlSole240re, Ministero Ambiente, Regioni

LEGGI anche:

Bonus mobilità 2020: come funziona e come ottenere già da ora l’incentivo per biciclette, bici elettriche e monopattini

Incentivi biciclette confermati nel Decreto Rilancio: bonus fino a 500 euro per bici classiche, a pedalata assistita e monopattini

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook