Bike Breakfast: colazione gratis per chi va in bici in città

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Andare a lavoro o all’università, a sbrigare commissioni o ancora la spesa sulle due ruote e fermarsi a fare colazione gratuitamente con biscotti e una bevanda al volo. Torna la Bike breakfast, lo spuntino free promosso da Salvaiciclisti Bologna per ringraziare chi ha lasciato l’auto a casa.

Domani 28 aprile tutti a Roma per la Bicifestazione che verterà sui temi della sicurezza e accessibilità delle strade per chi anche nelle grandi città ha deciso di muoversi in bici per mantenersi in forma, in salute facendo bene all’ambiente.

A Bologna, invece, continuano gli appuntamenti con la Bike breakfast, un appuntamento in cui i ciclisti cittadini si incontrano per prendere assieme una tazza di caffè e uno spuntino gratuito lungo la tangenziale delle bici. Quattro chiacchiere prima di ripartire pedalando verso i propri impegni.

L’idea è quella di ringraziare simbolicamente chi decide di lasciare a casa scooter e automobile e di spostarsi all’insegna della sostenibilità ambientale, per questo infatti non succede solo nella città delle due Torri, ma in tante altre città italiane, come ad esempio Roma dove uno dei tanti eventi si è svolto proprio qualche giorno fa:

Abbiamo più volte parlato dei benefici della bici, uno studio ad esempio stabilisce che pedalare riduce il rischio di ammalarsi di diabete di tipo 2, anche dopo i 50 anni, senza dimenticare che esistono almeno 13 motivi per salire sulle due ruote.

Questa invece è Bologna:

bike breakfast

Foto

Ecco i prossimi appuntamenti bolognesi organizzati assieme ad Alcenero: il 2 maggio a porta San Donato; il 3 alle panchine di porta San Vitale; l’8 al parco dei Cedri sul ponte di legno sul Savena; il 9 in via della Grada; l’11 sul ponte Matteotti nei pressi della stazione centrale.

Leggi anche:

Dominella Trunfio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook