sCATENAti: il 25 marzo la pazza asta di biciclette low cost

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Torna l’appuntamento con sCATENAti, la storica asta di biciclette a basso costo. Il 25 marzo alle 16 a Bologna sarà possibile accaparrarsi una delle bici messe in vendita. Giunta alla sua 82° edizione, l’asta si svolgerà secondo regole ben precise.

Organizzata da L’Altra Babele Studenti, L’Altra Babele Promozione sociale in collaborazione con Er-GO e Comune di Bologna, l’asta sCATENAti ha l’obiettivo di combattere i furti e di sensibilizzare sul problema.

Non a caso, la location scelta per l’evento è piazza Verdi, luogo diventato purtroppo simbolo di furto e ricettazione di biciclette.

LEGGI anche: FURTI DI BICICLETTE: COSA FARE SE CI RUBANO LA BICI? SU CHI (O COSA) CONTARE?

Non basterà fare un’offerta economica per comprare bici desiderata. Sarà infatti un’asta divertente, un po’ sopra le righe. Già, perché chi vorrà aggiudicarsi la bici dovrà guadagnarsela a suon di fantasia, creatività e simpatia. Dovranno essere realizzati cartelloni, canzoni, poesie, travestimenti, il tutto condito con tanta allegria. Potrebbe essere proprio quella ad attirare l’attenzione del banditore.

LEGGI anche: 13 BUONI MOTIVI PER UTILIZZARE LA BICICLETTA

Combattiamo il fenomeno dei furti con entusiasmo! Scateniamoci contro il mercato delle biciclette rubate! L’asta è una festa di strada, fatta di creatività e mossa dal senso civico di studenti, cittadini e tutti coloro che hanno bisogno di una bicicletta e vogliono dire di no al mercato nero” è l’appello degli organizzatori.

Le bici messe all’asta, di provenienza legale e certificata, avranno un prezzo calmierato e competitivo con quello di chi quotidianamente le ruba per rivenderle. Inoltre, tutte le bici sono marchiate, permettendo di risalire in modo univoco al legittimo proprietario.

bici asta

LEGGI anche: ITALIA IN BICI, NASCE IL SISTEMA DELLE CICLOVIE TURISTICHE NAZIONALI

LEGGI anche: FURTI DI BICICLETTA: 10 MODI EFFICACI (PIÙ UNO) PER CONTRASTARLI O RITROVARE LA BICI

Le regole dell’asta

Il prezzo è fisso ed è calcolato in base ai pezzi sostituiti e alla riparazione

Il banditore assegna le bici in base alla creatività e all’entusiasmo dei partecipanti

Per comprare una bici servono: codice fiscale, documento d’identità!

Le bici sono LEGALI, recuperate da cantine e cortili di privati cittadini o istituzioni tramite il servizio ritiro bici usate e poi rimesse in funzione in ciclo officina.

Se sabato 25 marzo siete a Bologna fateci un salto, anzi…una pedalata!

Francesca Mancuso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook