Angelino Petite Assista: la bici elettrica giapponese per le eco-mamme

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La bici perfetta per mamme e papà attivi e amanti delle due ruote? È Angelino Petite Assista, l’elegante bici a pedalata assista della Bridgeston pensata per trasportare in assoluta sicurezza due bambini nelle trafficate strade cittadine, risparmiando tempo nel traffico e inquinando zero.

Equipaggiata non solo di un cavalletto studiato per rendere particolarmente agevole il parcheggio e la discesa dei bimbi, questa E-bike possiede soprattutto di due seggiolini, uno anteriore e uno posteriore, con tanto di poggia-testa per attutire il trauma in caso di caduta, cintura regolabile, manubrio (solo quello posteriore) e poggia-piedi con altezza variabile in base alla crescita del bambino.

Angelino Petite Assista ha, inoltre, tre diversi tipi di velocità e un’autonomia tra i 32 e i 37 chilometri (a seconda della pendenza del terreno e del carico), molto buona per le bici elettriche di queste dimensioni. Il telaio è molto resistente e può sopportare tranquillamente il peso di un adulto e due bambini, fino a una massimo di 100 kg in totale. Completano il veicolo il comodo parafanghi e un copri-catena, entrambi molto utili in caso di pioggia.

bridgestoneangelino

Per ora disponibile solo in Giappone, alla cifra 141,800 yen (circa 1.400 euro), la nuova “mamachairi“, così chiamano le bici per le mamme i giapponesi, è destinata ad avere un grandissimo successo, proprio in virtù delle sue speciali caratteristiche che rendono la bici un mezzo più agevole e affidabile anche per il trasporto dei bimbi.

bridgestoneangelino2

Nel Paese asiatico ne sono state vendute già 300mila, una cifra altissima per un Paese in cui la cultura della due ruote ecologica è diffusa soprattutto tra i più poveri, mentre i “ricchi” preferiscono sfoggiare inquinanti Suv. Ora non possiamo che sperare di vedere Angelino Petite Assista presto commercializzata anche in Europa.

Roberta Ragni

Leggi anche:

Una mamma, sei figli e un bakfiets, un po’ bici, un po’ autobus

Taga, la bicicletta che è anche passeggino

Biciclette elettriche e a pedalata assistita: la guida all’acquisto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook