bici_luminescente

Potrebbe sembrare la... bicicletta di Tron, tutta luminescente e – per forza! - in grado di rendere ultra visibile, al buio, chi la sta guidando. Si tratta, in realtà, di un esperimento su come costruire una bici che... si illumina, grazie all'impiego di un filamento EL(elettro – luminescente), un motorino elettrico (a sua volta potenziato), un vecchio caricabatterie per telefonino e un reostato, per variare l'intensità del fascio luminoso.

Secondo il suo creatore, che ha postato un tutorial sul sito Web Instructables, anche una vecchia bicicletta potrà così sfoggiare un look più personale; una caratteristica in ogni caso non seconda al vantaggio di rendersi perfettamente visibili al buio. E questo è un aspetto da non sottovalutare, se si vuole rendere davvero eco friendly e affrontabile in tutta sicurezza il passaggio alla bici per la mobilità personale.

Per prima cosa, bisogna avere bene in testa cosa significhi un filamento EL. Il cavo elettroluminescente è un filo di rame ricoperto di fosforo, che si illumina quando viene fatta passare corrente alternata fra 90 e 130 V. Accato a questo filo di rame, vengono fatti passare altri due fili (anch'essi fabbricati con lo stesso materiale); il tutto è, a sua volta, avvolto in una copertura in plastica.

L'alimentazione dei fili elettroluminescenti, nel caso proposto dall'inventore di questo inconsueto sistema di visione notturna, avviene attraverso la potenza muscolare. Più precisamente, la forza della pedalata viene utilizzata al posto dell'alimentazione a pile, giudicata più costosa e ingombrante. In effetti, l'utilizzo dei pedali per generare elettricità è molto meno comune rispetto a quello utilizzato per muovere la bici. Tuttavia, questo sistema possiede notevoli vantaggi, dal punto di vista dell'ecologia di funzionamento e per l'economicità del sistema.

bici_luminescente2

Se siete tra quelli che ci tengono "a farsi vedere", vale la pena provare a seguire le istruzioni, non siete d'accordo?

Piergiorgio Pescarolo

casa verde

Reale Mutua

La casa verde: pannelli solari e pozzi geotermici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram