giornata nazionale della bici

Domenica 14 maggio è la Giornata nazionale della bicicletta. Un appuntamento che si ripete ogni anno, la seconda domenica di maggio. Una vera e propria festa che da Nord a Sud ha un denominatore comune: le due ruote a pedali.

Che sia per andare al lavoro, a scuola o in centro con gli amici, la bicicletta è il mezzo più amico dell'ambiente. Per celebrarla e per sensibilizzare l'opinione pubblica sull'importanza dell'uso di questo mezzo tanti sono gli appuntamenti previsti in tutta Italia, a partire da Bimbimbici.

Bimbimbici per la Giornata nazionale della bici

Quest’anno la manifestazione è giunta alla sua 18esima edizione e ha come slogan “Arrivano i supereroi”. I bambini potranno liberare la fantasia immaginando i super-poteri di chi si sposta in bicicletta. Ad esempio, chi usa la bici non inquina, non fa rumore, senza contare che la bicicletta occupa meno spazio della macchina e rende più felici le persone.

Il tema rende omaggio al grande fumettista Jack Kirby, considerato l’inventore del genere supereroi, di cui quest’anno ricorre il centesimo anniversario dalla nascita.

Quest'anno la città capofila sarà Bari, dove il testimonial, Pinuccio, guiderà una divertente pedalata dedicata alle famiglie e ai bambini fino alla spiaggia cittadina.

Ma non solo. I bambini potranno partecipare concorso a loro dedicato: usando fantasia e creatività devono elaborare un racconto che vede come protagonista un supereroe in bici che combatte smog e inquinamento acustico. Con l’aiuto dei genitori, la storia dovrà essere pubblicata sulla pagina Facebook di Bimbimbici con l’hashtag #bimbimbici2017. I giovani autori dei 10 racconti che riceveranno più “like” saranno premiati con un casco da bici Limar.

bimbibici

Giornata nazionale della bici, Bicincittà Uisp

Per la Giornata della bici, torna l'appuntamento con Bicincittà Uisp giunta alla XXXI edizione. Il 14 maggio saliranno in sella 30.000 persone di tutte le età, in 89 città italiane. Ma la manifestazione non si esaurirà domenica. Tra maggio e giugno Bicincittà coinvolgerà altri 23 Comuni per chiedere aria pulita e città più vivibili.

Bicincittà sarà una pedalata aperta a tutti, non competitiva, che si svolgerà su percorsi urbani o nei parchi, su distanze variabili dai 5 ai 20 chilometri. Il punto di partenza è solitamente nel centro storico delle città, si parte tutti insieme, si visitano siti simbolici importanti e si ritorna nel luogo di partenza, dove vengono allestiti ristori, feste e esibizioni.

Ogni città potrà scegliere un tema, ad esempio ad Aosta si pedala contro il bullismo e il percorso prevede di toccare molte scuole superiori della città, in provincia di Salerno si parte da dieci diversi Comuni e si arriva tutti insieme a Nocera Inferiore, per chiedere percorsi ciclabili.

“Mille morti in quattro anni sono davvero troppi: le strade italiane sono una trappola per chi usa la bicicletta. Questa carneficina deve interrompersi, le istituzioni devono salvaguardare le persone che scelgono di spostarsi su due ruote. Bicincittà serve ad amplificare in tutta Italia questa richiesta di civiltà: più piste ciclabili, più strade sicure” dice Vincenzo Manco, presidente nazionale Uisp.

LEGGI anche: BICI: TUTTI I BENEFICI PER LA SALUTE, L’AMBIENTE E L’ECONOMIA EUROPEA

Tutti in sella!

Francesca Mancuso

forest bathing sm

Trentino

I migliori itinerari da fare a piedi o in bici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram