bicycle fishing amsterdam canals 26

Da un lato c’è un’ Amsterdam virtuosa (viene considerata una delle città più ciclabili del mondo), dall’altra una storia di vandalismo legata sempre al mondo delle biciclette. 

Se è vero, infatti, che sono quasi un milione le due ruote presenti e che il 60% degli spostamenti vengono fatti proprio in bici, è anche vero che da moltissimi anni, esiste una pratica che di sostenibile ha veramente ben poco, ovvero quella di gettarle nei canali.

Nessuno ha una risposta sul perché i 165 canali siano da sempre considerati delle discariche a cielo aperto, quel che è certo che la Waternet, la società che si occupa della loro pulizia, dal 1960 ha pescato fuori dall’acqua circa 15mila biciclette. Un lavoro certosino che viene svolto ogni giorno ma che, non sembra fermare il vandalismo.

bicycle fishing amsterdam canals 32Photo credit: Pien Huang / PRI

bicycle fishing amsterdam canals 42Photo credit: Pien Huang / PRI

Secondo l’amministrazione olandese la maggior parte dei mezzi ripescati è rubata, la polizia di Amsterdam stima che ogni anno vengano sottratte ai proprietari tra le 50mila e le 80mila bici ma sono pochissimi coloro che denunciano il furto.

Molte di esse vengono utilizzate per i pezzi di ricambio e poi una volta diventate inutili ai ladri vengono gettate nei canali cittadini. Altre volte, il vandalismo viene perpetrato durante la notte, non sono rari i casi in cui una bicicletta venga presa a calci e fatta volare nell’acqua solo perché presi dall’ebbrezza di qualche bicchierino di troppo.

Le bici non sono però l’unico mezzo a fare una brutta fine, gli enormi artigli di metallo della Waternet tirano su di tutto, dai frigoriferi alle automobili. Ogni anno vengono recuperate tra le 35 e 40 auto, molto spesso finite giù dopo un incidente, altre per la stessa sorte delle due ruote.

bicycle fishing amsterdam canals 16Photo

bicycle fishing amsterdam canals 62

Per arginare il problema è stata addestrata addirittura una squadra speciale di immersione dei Vigili del Fuoco ma, la pesca purtroppo rimane sempre troppo ricca.

Dominella Trunfio

Fonte

Photo credit

LEGGI anche:

Ladri di biciclette: a Roma, Praga e Amsterdam il primo campionato di furti. Chi ha vinto?(VIDEO)

 

maschera lavera 320

Lavera

Come preparare la pelle del viso all’estate in 5 mosse

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram