biciexpo

BikeMi atto terzo: a Milano 1000 biciclette a pedalata assistita si aggiungeranno nelle prossime settimane alle 3.600 bici gialle tradizionali già in uso, trasformando la capitale meneghina nella prima città al mondo con un sistema di bike sharing integrato.

E non solo: in città saranno inaugurate anche 70 nuove stazioni. Di queste, 44 saranno installate entro maggio lungo il tragitto che collega il centro con il sito dell'Expo e, quando l'Esposizione sarà terminata, le stazioni verranno ricollocate per servire anche altre zone della città.

In tutte stazioni indistintamente, tra quelle già attive e in quelle in arrivo, gli utenti troveranno a disposizione sia le biciclette tradizionali sia quelle elettriche. L'abbonato BikeMi potrà scegliere il mezzo più adatto alle sue esigenze.

Per le bici tradizionali ogni prima mezz'ora di utilizzo resta gratuita, così come resteranno invariate le tariffe per i minuti successivi. L'utilizzo della bici elettrica sarà invece "a consumo": 25 centesimi per mezz'ora, 75 per un'ora, 1,75 euro per 1 ora e mezzo, 3,75 euro per 2 ore e 4 euro per ogni ora o frazione successiva.

"Milanodichiara il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia - raggiunge un nuovo e importante traguardo. Con l'arrivo delle biciclette in condivisione a pedalata assistita è la prima città al mondo ad avere un grande sistema di bike sharing integrato. È un ulteriore passo avanti sulla strada della mobilità sostenibile. Un tema decisivo non solo per la qualità della vita nell'area metropolitana, ma anche per lo sviluppo economico del Paese. Sostenibilità e innovazione sono infatti sinonimi di produttività e attrattività generale del sistema. In questi anni l'utilizzo delle biciclette e più in particolare del BikeMi ha subito un forte sviluppo grazie anche alla diffusione di nuove stazioni raggiungendo numeri da record. Ora, con l'introduzione del BikeMi integrato ancora più cittadini potranno scegliere le due ruote per i loro spostamenti anche per percorsi più lunghi".

Avviato nel dicembre del 2008, BikeMi conta ad oggi 206 stazioni e 30.639 abbonamenti annuali attivi. Dall'inizio del 2015 sono già 4.220 quelli sottoscritti, quasi il 40% in più rispetto ai primi due mesi e mezzo del 2014, quando gli annuali acquistati erano stati poco più di 3mila. In crescita anche i dati sulle altre forme di abbonamento: dall'inizio dell'anno sono stati acquistati 756 settimanali (29% in più rispetto ai primi mesi del 2014) e 4.278 giornalieri (17% in più).

In totale nel 2014 gli utilizzi totali delle bici gialle sono stati 2.421.802, mentre già nei primi due mesi e mezzo del 2015 si sono registrati 430.700 prelievi. Già da domani, inoltre, verranno installate 4 nuove stazioni: tra Piazza De Angeli e via Sanzio, all'uscita della metropolitana di Amendola, in via Tolentino, e in via Borgese. Queste ultime due saranno le prime di tipo autoportante.

biciexpoapp

L'APP - L'App BikeMi realizzata per IOS, Android e Windows Phone è gratuita e vi consente di:
• abbonarvi direttamente
• verificare la disponibilità di bici o stalli liberi presso le stazioni più vicine
• visualizzare il timer in fase di utilizzo
• verificare quanti km sono stati percorsi con la bici elettrica, per quanto tempo, a quale costo, quante calorie sono state consumate e quanta CO2 è stata risparmiata, attraverso una notifica push direttamente sul cellulare
• comunicare con il gestore, attraverso la sezione "Contatti" con argomenti e campi predefiniti, guasti della bici o suggerimenti per il servizio.

Germana Carillo

LEGGI anche:

Bike sharing: mille nuove bici in vista dell'Expo 2015 di Milano

Milano più a misura di bicicletta: raddoppia il bike-sharing e aumentano del 613% le multe per le soste sulle piste ciclabili

geronimo stilton

Trocathlon

Torna il mercatino dell'usato di Decathlon che fa bene all'ambiente e al portafogli

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram