bicirecord

La Ferrari, il simbolo tutto italiano della velocità. Ma se la F430 fosse superata da una bici? A raggiungere e superare il record di 333 km orari in sella a una due ruote a pedali è stato François Gissy. Ma la sua non era una bicicletta qualunque.

La “Spine Crusher”, è questo il suo nome, è dotata di un sistema di propulsione a perossido di idrogeno applicato al telaio. Quest'ultimo è super leggero. Ciò l'ha trasformata in un vero e proprio razzo in grado di percorrere 250 metri in meno di 5 secondi (precisamente 4,8).

Il 7 novembre, sul famoso circuito Paul Ricard a Le Castellet situato nel Sud della Francia, Gissy a cavallo della bici ha raggiunto l'accelerazione 0-100 in 1,1 secondi, mentre i 200 kmh sono stati raggiunti in 2,5 secondi. A misurare la velocità è stato il localizzatore GPS precedemente installato sulla bici.

Ideata da Arnold Neracher, la Spine Crusher è un bolide a due ruote, ma non è stato solo il sistema di propulsione a idrogeno a permetterle di superare il record. Merito anche delle gomme da alta velocità, adatte ai 300 chilometri orari. Attenzione anche per la sicurezza, viste le velocità raggiunte: necessario infatti un sistema frenante adatto, in questo caso sono stati utilizzati i cuscinetti in gomma.

bici ferrari1

Foto: Facebook

Record su record. Prima dei 333 kmh raggiunti nei giorni scorsi in Francia, la Spine Crusher era stata testata a 133 chilometri orari e successivamente a 260. L'ultimo record raggiunto dallo stesso Gissy nel 2013 in Svizzera era stato di 285 chilometri orari.

Ecco il video che mostra la pazza corsa di Gissy:

Ma non è ancora finita. Si guarda già al futuro. La prossima missione sarà quella di raggiungere i 400 Km/h in meno di 2 secondi già nel 2015.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

Aron1: la "bici" più veloce del mondo...che sembra una pillola (VIDEO)

maschera lavera 320

Lavera

Come preparare la pelle del viso all’estate in 5 mosse

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram