Dutch Solar Cycle: la bici elettrica solare con i pannelli integrati nelle ruote

bici elettrica solare

Quando la bici elettrica è alimentata da energia ottenuta dal carbone, non possiamo parlare davvero di sostenibilità. Ma le cose stanno cambiando, per fortuna, anche da questo punto di vista. Ecco che arriva Dutch Solar Cycle, la bici elettrica ad energia solare che funziona grazie ai pannelli integrati nelle ruote.

Non si tratta del primo modello di bici solare, ma in questo caso si utilizza una tecnologia unica che permette di ricaricare la bici anche quando il cielo è nuvoloso o i pannelli solari sono sporchi. Infatti è dotata di un sistema che permette di catturare più energia con una sola cella solare.

Grazie all'Application Solar Lab si creano prodotti solari che funzionano bene anche in condizioni meteo non ottimali. I pannelli solari presenti sulle ruote di queste speciali bici inviano energia ad una batteria mentre pedaliamo. In una giornata luminosa e soleggiata la batteria può ricaricarsi del tutto in quattro o sei ore.

Se la batteria dovesse scaricarsi durante il viaggio, è comunque possibile pedalare come su una bici tradizionale. I progettisti si sono impegnati ad integrare completamente i pannelli solari nel design, piuttosto che ad aggiungerli a parte. Ora si trova in corso di realizzazione in prototipo che sarà pronto da testare il prossimo giugno.

bici elettrica solare 1

bici solare elettrica

Da quel momento in poi, la nuova bici elettrica solare dovrebbe essere pronta per il mercato entro tre anni. È stato calcolato che le impronte di carbonio di una bici elettrica solare e di una bici tradizionale sono quasi equivalenti e comunque molto basse, soprattutto rispetto ad auto, moto e motorini. La bici elettrica solare potrebbe dunque essere utile a chi ama pedalare ma per i tratti più lunghi ha bisogno di un aiuto in più, senza la necessità di dover acquistare un motorino.

Marta Albè

Fonte foto: Dutch Solar Cycle

Leggi anche: