smoothie bike

Pedala e frulla, e poi assaggia la delizia che hai prodotto con la sola forza delle tue gambe. Funziona più meno così la Smoothie Bike o Bike Blenders, il sistema in voga soprattutto in Gran Bretagna, Danimarca e negli Usa (ma anche in Danimarca), che ha unito insieme le due ruote e il frullatore.

Stravagante e geniale allo stesso tempo, la Smoothie Bike è una vera e propria cyclette dotata di un frullatore speciale che gira quando si pedala, creando deliziosi frullati di frutta in un istante, dopo qualche pedalata. È sufficiente riempire il frullatore di frutta e degli ingredienti necessari, poi pedalare per un minuto e infine gustare il frullato ecologico.

Nel 2009, l'idea venne da Peddler’s Wagon, che pubblicò sul suo catalogo online lo Stationary Bike Blender Kit, un frullatore azionato dalla bici. Per farlo funzionare bastava montarlo sul portapacchi o comunque al di sopra della ruota posteriore e fissarlo seguendo le istruzioni. Il frullatore però va usato quando la bici è collegata ad un sistema di rulli, non per strada.

Oggi quella delle bici-frullatore è una moda ormai affermata nel Nord Europa, dove impazzano per le strade i venditori ambulanti su due ruote e dove le bici possono essere addirittura noleggiate a costi piuttosto bassi. Molto in voga averne qualcuna in casa durante una festa, ad esempio, offrendo la possibilità agli ospiti di contribuire a produrre il frullato solo con qualche pedalata. Niente energia elettrica, col doppio vantaggio di fare bene all'ambiente e alla salute.

smoothies Bike

Per diffondere questa idea, l'organizzazione Smoothie Bike Hire ha deciso di fare dei tour guidati in tutto il Regno Unito per mostrare il funzionamento della speciale bici e offrire il frullato così prodotto a chi assiste: “Vogliamo promuovere la sana alimentazione, l'esercizio fisico, e l'energia sostenibile in un modo unico e coinvolgente, e abbiamo il pacchetto perfetto per aggiungere il fattore divertimento a ogni eventospiega Smoothie Bike Hire. L'organizzazione ha già riscosso il successo di scuole e enti di beneficenza, ma anche di grandi marchi come Disney e L'Oreal.

smooth cycle

Ma non è finita. Ogni anno negli Usa si svolge il Bicycle Rodeo, aperto a tutti, grandi e piccoli, in occasione del quale è all'opera la speciale bici-frullatore. Qui è stato mostrato anche come costruirla a casa con una spesa minima e in poche mosse.

Adorate i frullati? Pedalare è per voi naturale come respirare e siete bravini nel fai-da-te? Provate allora a creare da soli la Smoothie Bike. Cosa serve? Una bici, ovviamente, un frullatore, un mozzo di bicicletta, una ruota di skateboard, una base di legno e il classico “dado” del frullatore.

Valutazione: /5 ( Voti)

Forate la base inserendo da una parte il contenitore del frullatore e dall'altra il mozzo alla cui estremità va fissata anche la ruota dello skate. Utilizzare poi il dado per fissarla saldamente. Posizionate il frullatore e la base sulla parte posteriore della bici, facendo in modo di creare il contatto necessario tra la ruota dello skate e quella della cyclette. È fondamentale che il contenitore del frullatore rimanga bloccato nella sua posizione finale.

Burocrazia italiana permettendo, potrebbe essere una bella idea di green business da approfondire.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

- Produrre energia pedalando: 10 modi alternativi per usare la bicicletta

- 10 frullati disintossicanti per depurare l'organismo

cosmetici pelle lavera

Lavera

Come difendere la pelle dall'inquinamento quotidiano

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
21 giugno 300 x 90
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram