Eco_cestini_bicicletta_riciclati57.000, una bellissima armata verde. Siete in tanti ad aver usufruito degli eco-incentivi stanziati dal Ministero per l'ambiente (quasi 8milioni di euro terminati in soli 4 giorni), e questo autunno scorazzerete fieri in sella alle vostre nuove, fiammanti biciclette. Liberi dallo stress da traffico e dai cari benzina. Bravi, bravi, avete fatto un'ottima scelta. Etica quanto pratica. Ma avete già pensato a come personalizzarla? No?!? Allora vi diamo noi qualche piccolo consiglio per munirla di un bel cestino en pendent: riciclato ed eco-friendly.

Date un occhio in giro per la casa: ceste da funghi, cestelli per la spesa, cassette di legno per la frutta o quelle per il vino, scatole di polistirolo, borsoni dimenticati, bacinelle andate...Tutto ciò che è adatto a contenere, è adatto anche per voi. Qualche piccola accortezza però: ricordate che se posizionerete il cestino anteriormente dovrete farlo alla giusta distanza dai fili dei freni in modo tale da non impedirne il gioco e che pesi eccessivi renderanno poco governabile la bici, se lo posizionerete posteriormente invece, per prima cosa, dovrete munirvi di un portapacchi.

Il cestino, poi, non dovrà essere né troppo largo, ciò vi impedirebbe di passare o parcheggiare in spazi stretti, né troppo alto per permettervi di montare o smontare dalla vostra fida in maniera agevole. Per assicurarlo alla bici, le zip in metallo, robuste, leggere e durature, costituiscono forse la soluzione migliore: utilizzatele nel maggior numero possibile di punti ricordando che anche una piccola oscillazione del cestino tende a minare la vostra stabilità e logora prima gli attacchi. Per non perdere le vostre spese per strada, un paio di corde elastiche, allungate dal manubrio o dal portapacchi posteriore fino ed oltre il cestino, vi aiuteranno, mentre oggetti piccoli o leggeri possono essere protetti dal "decollo" se coperti prima con del tessuto, con un coperchio di plastica o di cartone.

cestini_bici3

Foto: http://bp.blogspot.com/

Piove? Non è sicuramente piacevole rientrare a casa con un cesto pieno di roba fradicia, allora prendete l'abitudine di portare sempre, nel fondo del cestino, un vecchio poncho, un po' di telo impermeabile. Se desiderate qualcosa di più stabile, una copertura permanente molto pratica la si ottiene con un semplice foglio di cartone: lo si impermeabilizza rivestendolo di buste di plastica (magari colorate tanto per dare un tocco trendy al tutto), ne si piegano i bordi, li si fora ed attraverso le fessure così ottenute si lascia passare fil di ferro, filo di nylon o anche semplicemente una stringa da scarpa che lo assicuri al resto del cestino. Detto questo, decorate, addobbate, colorate, riciclate e, soprattutto, divertitevi!

Ed ecco qualche piccola fonte d'ispirazione per i vostri personalissimi bicycle baskets!

Cestini_bici_riciclati5

Foto: http://bp.blogspot.com

Il tuo browser potrebbe non supportare la visualizzazione di questa immagine.

cestini_bici1Cestini_bici_riciclati4cestini_Bici2

cestini_bici_riciclati6

Se poi desideraste realizzare completamente a mano il vostro cestino eco-friendly, per voi, i più eco tra gli eco, un'idea creativa ed originale può essere quella di riutilizzare vecchi nastri da imballaggio robusti e colorati. La parte più impegnativa sarà tesserli ma non preoccupatevi: serve più pazienza che abilità. La texture è facile, potreste prendere esempio da questa foto in basso o da qualsiasi stuoia...è tutto un sopra e sotto!

Eco_cestini_riciclati

Foto: www.henandhammock.co.uk

Per facilitarvi nel lavoro di maglia, fissate un'estremità dei nastri lungo un filo di ferro che poi diventerà, dandogli forma, lo scheletro del vostro cestino (in alternativa potete utilizzare cestelli metallici come quelli in utilizzo nei supermercati).

Al sempre più numeroso popolo che crede e, nel suo piccolo, lotta con cuore allegro per un mondo migliore, l'augurio di tante, indimenticabili, interminabili eco-scorazzate.

Rosa Simonetta

tuvali 320x212

+ di 100 corsi

su Salute e Benessere, a partire da 5€ su TuVali.it

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
banner colloqui dobbiaco
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram