Volskswagen Aqua, l’auto elettrica…anfibia

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La mobilità elettrica… va a pelo dell’acqua. E a tutto design, grazie a un progetto realizzato da una giovanissima designer cinese, relativo a un hovercraft completamente a zero emissioni. Il progetto, denominato Volkswagen Aqua, rappresenta un futuristico hovercraft (un veicolo sostenuto da un cuscino d’aria e mosso a elica, che può essere impiegato su diverse superfici che sfiora, dall’acqua alla terraferma) che riceve alimentazione attraverso quattro motori elettrici.

Volkswagen Aqua, la cui creazione si deve a Yuhan Zhang, una designer di 21 anni fresca di laurea in Design industriale alla Xihua University, è finalista al CDN Car Awards Cina, un concorso nato per premiare la creatività dei più giovani, il cui tema dal quale i candidati sono stati chiamati a realizzare un proprio progetto quest’anno era “Un veicolo off road a marchio Volkswagen”.

Le linee di questa concept car di auto elettrica “anfibia” , pulite, lineari e semplici, sono altrettanto minimaliste all’esterno come all’interno, progettato per ospitare due persone.

VW_Aqua_hovercraft_5

La parte più vistosa è “dietro”, dove sono state poste in bella vista (ma anche per motivi pratici) le quattro eliche destinate alla propulsione del veicolo, ciascuna delle quali viene mossa da un motore elettrico, una necessità che deriva dal fatto di dovere fornire direzionalità all’hovercraft.

Il cuscino d’aria, che si gonfia e permette al veicolo di scivolare sfiorando le superfici sulle quali si trova, viene alimentato anch’esso da un motore elettrico, con la sola differenza che l’energia erogata al propulsore deriva da una batteria a combustibile di idrogeno.

L’unica riserva, a nostro modesto parere, sta nelle modalità di accesso all’interno del veicolo. Vedete quell’”oblò” rotondo nella parte posteriore? Quella è la sola e unica porta.

Piergiorgio Pescarolo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook