Volkswagen: il Maggiolino diventa subacqueo per monitorare gli squali

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Che ci fa il Maggiolino in fondo al mare? Una nuotatina in mezzo agli squali. Per il secondo anno, la Volkswagen ha collaborato con Discovery Channel per la Shark Week, la settimana dedicata a queste splendide creature. E in anteprima il 4 agosto, scorso la casa automobilistica tedesca ha trasformato una Volkswagen Beetle Cabrio in un veicolo perfettamente funzionante sott’acqua.

 

Arricchita di una gabbia per evitare un eventuale attacco da parte degli squali, la speciale auto è stata guidata sott’acqua dal biologo marino Luke Tipple, alla scoperta delle bellezze dei fondali e dell’affascinante mondo popolato dagli squali.

Tipple si è spostato nei fondali in mezzo ad un branco di squali, incuriositi di avere degli ospiti, forse neanche troppo desiderati. L’auto non è molto diversa dal modello stradale, di cui ha conservato i cerchi in lega, i gruppi ottici e l’intelaiatura dell’abitacolo, con l’aggiunta però di un motore marino. L’impresa di Tipple è andata in onda domenica dutrante la Shark Week, la maratona televisiva realizzata da Discovery Channel e dedicata proprio agli squali. Ecco il video:

Nel nostro paese, la nota cabrio di Wolfsburg è disponibile in 5 versioni, 3 a benzina e 2 diesel: la base è la 1.2 TSI da 105 cavalli, seguita dalla 1.4 litri da 160 cavalli. Le varianti a diesel sono la 1.6 TDI da 105 CV e la 2.0 TDI da 140 CV. Il fiore all’occhiello della gamma è invece rappresentato dalla 2.0 TSI, con una potenza di 210 cavalli, una coppia massima di 280 Nm e uno 0-100 in soli 7.5 secondi. E il costo? Si parte dai 23.800 Euro del 1.2 TSI Design.

Clicca qui per fare il tour virtuale a 360° dei fondali marini con gli squali e il Maggiolino

Francesca Mancuso

Motorbox

LEGGI anche:

I 10 squali rari che rischiano l’estinzione

Lo shark finning e l’ecatombe degli squali: ecco la foto vincitrice del POYi

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook