Via la patente a chi usa il cellulare durante la guida: finalmente approvato il testo del Codice Stradale

Uso del cellulare vietato alla guida

Se siete abituati a guidare con il cellulare in mano, d’ora in avanti tale infrazione potrebbe costarvi la patente! Lo ha stabilito il nuovo Codice della strada, il cui testo era in attesa di accettazione, è stato finalmente approvato in Commissione. La patente, fin dalla prima violazione, verrà sospesa per un minimo di 7 giorni e fino a 2 mesi

Le sanzioni, che oscillano dai 161-647 euro a 422-1.697, riguardano non solo l’utilizzo di smartphone ma di qualunque dispositivo che distragga il conducente dalla guida. Consentito invece l’uso di apparecchi a viva voce o con auricolari, purché il conducente non utilizzi le mani.

In caso di recidività della condotta entro i 24 mesi successivi, le multe aumentano fino a 2.588 euro e la patente può venire sospesa da uno a tre mesi, con decurtazione di punti, da 5 a 10.

Ed è un bene che le pene si inaspriscano perché secondo alcune statistiche degli ultimi anni fornite dall’Istat, tra i comportamenti errati più frequenti dei guidatori, causa di molti incidenti, c’è proprio l’utilizzo di cellulari:

“Tra i comportamenti errati più frequenti vi sono la distrazione alla guida, il mancato rispetto della precedenza e la velocità troppo elevata (nel complesso il 40,8% dei casi). Le violazioni al Codice della Strada più sanzionate risultano l’eccesso di velocità, il mancato utilizzo di dispositivi di sicurezza e l’uso di telefono cellulare alla guida.”

Le uniche eccezioni valgono secondo il comma 2 art 173 Cds per conducenti di veicoli delle Forze armate, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Polizia penitenziaria, Vigili del Fuoco, Croce Rossa italiana, Corpo forestale dello Stato, Protezione civile.

Ti potrebbe interessare anche:

Smartphone: divieto assoluto in auto, anche con gli auricolari

Laura De Rosa

Fonte: Aci

 

 

Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Coop

Fuori la plastica dai sacchetti del pane!

Caffé Vergnano

Women in coffee, il progetto che sostiene il ruolo delle donne che lavorano nelle piantagioni di caffè

tuvali
seguici su Facebook