©General Motors

Ricordate l’Hummer? Adesso è elettrico. Arriverà nel 2023

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Negli anni ’90 e 2000 sono state le auto più rappresentative del motorismo americano e spopolavano in tutto il mondo. Possedute e sfoggiate da star dello sport, della musica e vip in generale, erano però anche le meno “eco-friendly” che si potessero immaginare con le loro dimensioni extra-large e gli assetatissimi motori V8.

Erano le Hummer, marchio dei fuoristrada Made in USA di grande successo derivati dalle vetture in dotazione all’esercito USA che General Motors fu costretta a cancellare in seguito alla bancarotta del 2009 che impose tagli drammatici alla produzione. 

Poco più di dieci anni dopo l’Hummer ritorna in una veste nuova, al 100% elettrica, con il GMC Hummer EV che sarà prodotto a partire dal 2023 ma di cui GM ha già diffuso le prime caratteristiche. Sarà proposto nelle versioni a cabina chiusa oppure pick-up.

L’Hummer che arriverà sul mercato tra un paio d’anni sarà grande più o meno quanto il precedente, con una lunghezza di 5 metri e mezzo ed una larghezza di ben due metri e 20 e sarà un fuoristrada duro e puro tanto quanto l’antenato a benzina. GMC dichiara una escursione delle sospensioni di 33 cm e il superamento di pendenze anche in retromarcia fino al 60%. 

Solo che al posto di un motore tradizionale avrà a seconda della versione due o tre motori elettrici per una potenza totale che spazierà da 625 a 830 CV. Per quanto riguarda le batterie (prodotte da Ultium, consorzio tra GM ed LG), si potrà optare per due varianti per percorrenze da 400 a 480 km

Tra le caratteristiche interessanti vi sono la guida semi-autonoma e la funzione CrabWalk (“passo del granchio”) che grazie alle quattro ruote sterzanti permetterà alla vettura di muoversi in diagonale.

Il listino prezzi è già stato stabilito: il GMC Hummer EV costerà da 85.000 a 110.000 dollari.  

LEGGI anche: 

Tesla Cybertruck, il futuristico pick-up elettrico con un’autonomia di oltre 800 chilometri

In attesa della city car Tesla, in Cina spopola l’auto elettrica da meno di 5 mila euro

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureato in Comunicazione all'Università di Siena e giornalista dal 1995, ha un'esperienza pluriennale come redattore automotive. Ha lavorato per riviste, TV e testate online specializzate di diffusione nazionale. Su greenMe.it si occupa di mobilità sostenibile e auto ecologiche
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook