Mitsubishi, otto nuovi modelli di auto elettriche e ibride plug-in entro il 2015

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Otto nuovi modelli a basse (o assenti del tutto) emissioni. Ecco la proposta Mitsubishi per i prossimi 4 anni. In questi giorni, in occasione dell’anticipazione delle strategie produttive per il prossimo quinquennio, i vertici della Casa giapponese, fresca di debutto nel settore delle auto elettriche con la Mitsubishi i-MiEV (sviluppata con un progetto comune al Gruppo PSA), hanno annunciato che, per il 2015, la gamma in listino sarà arricchita da otto nuovi modelli eco friendly.

Più nello specifico, prendendo a prestito l’attuale filosofia Mitsubishi finalizzata alla riduzione delle emissioni e deiconsumi e alla massima efficienza energetica, si tratterà di veicoli alimentati a trazione elettrica o a propulsione ibrida plug-in (quella, cioè, dotata della tecnologia mista benzina – elettrica, con quest’ultima in grado di essere ricaricata attraverso le comuni “prese” domestiche).

Fra le novità anticipate dal marchio dei Tre diamanti, la Px-MiEV (un crossover a trazione ibrida benzina – elettrica equipaggiato con un motore da 1,6 litri al quale saranno accoppiate due unità elettriche da 60 kW di potenza in totale, prefigurato in occasione del Salone di Tokyo 2009); e la i-MiEV Cargo, versione “van” della citycar i-MiEV. Anche quest’ultimo veicolo era stato presentato, in veste di prototipo, al Salone di Tokyo 2009: rispetto alla i-MiEV, il Cargo mantiene la parte anteriore e la propulsione elettrica, che fornisce 47 kW di potenza, 180 Nm di coppia massima e un’autonomia di circa 160 km, mentre il posteriore è stato adeguato per offrire la massima capacità disponibile in un veicolo adatto ai piccoli trasporti urbani in chiave ecosostenibile: confermata la lunghezza massima di 3,90 metri, il pianale posteriore offre una capienza di 1,35 metri di larghezza, 1,20 metri di profondità e 1,11 metri di altezza.

Piergiorgio Pescarolo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook