Kenguru: l’auto elettrica per disabili

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Quando la sostenibilità ambientale si sposa con quella sociale, nasce il nuovo Kenguru Electric Vehicle, piccolo, monoposto, maneggevole e amico dell’ambiente, ma soprattutto pensato per chi è ha difficoltà motorie ed è costretto a usare la sedie a rotelle.

Per consentire di muoversi liberamente anche ai diversamente abili, Kenguru EV elettrica, che ha una velocità massima di 45 chilometri all’ora e un’autonomia tra i 70 ei 110 km, ingloba letteralmente la carrozzella, è facile da utilizzare e consente un accesso all’abitacolo semplice e veloce: basta aprire la porta posteriore con un comando a distanza e condurre la sedia a rotelle sulla rampa di accesso.

La carrozzeria in fibra di vetro di Kenguru presenta un solo accesso a bordo, collocato nella sezione posteriore, al fine di consentire ad una sedia a rotelle di accedere senza fatica al posto di guida. Una volta a bordo, la sedia verrà bloccata con un sistema di fissaggio e, una volta su strada, si potrà guidare direttamente seduti sulla propria sedia a rotelle, usando il manubrio e gli switch fissi ben visibili. O il joystick che sarà a breve disponibile.

Sei pronto per il cambiamento? Stanco delle costose aggiunte per sedie a rotelle di inefficiente e mal progettato vetture alimentate con combustibile inquinante? Stai cercando l’indipendenza e la convenienza di avere un veicolo su cui salire facilmente con la tua sedia a rotelle? Vuoi un modo per scorrazzare in città, vedendo bene, allo stesso tempo? Io posso aiutarti. Mi presento: sono Kenguru“, si legge sul sito dell’Azienda.

In effetti, “oggi convertire un’auto “normale” in una per diversamente abili – spiega Stacy Zoern, proprietaria e AD della fabbrica Community Cars, in Texas- negli Stati Uniti costa 80.000 dollari, pari a circa 64.000 euro. Questo rende Kenguru, in vendita a 25.000 dollari, decisamente più economico“. Ecco, allora, perché il veicolo elettrico che ingloba la carrozzella può rappresentare una vera rivoluzione della mobilità sostenibile “diversamente abile”.

Roberta Ragni

Per maggiori informazioni, è possibile vistare il sito ufficiale www.kenguru.com

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook