Gli incentivi fanno decollare le auto a metano, ma solo le immatricolazioni

Metano per auto

Un 2009 da record per le vendite delle auto alimentate a metano che, nei primi 5 mesi dell’anno registrano un + 69,2% rispetto allo stesso periodo del 2008. A renderlo noto, l’Osservatorio Metanauto, la struttura di ricerca sul metano per autotrazione.

Sono state 61.175 le vetture a metano vendute con un tasso di crescita che dal 7,1% di gennaio si è attestato a maggio sul 78,2%, dopo che ad aprile aveva sfiorato il + 128,9%. Questo risveglio dell’interesse del pubblico nei confronti delle auto a metano è da attribuire principalmente ai pesanti incentivi previsti per chi acquista un’auto nuova alimentata a metano con emissioni di CO2 inferiori a 120 g/km che prevedono un contributo di 3.500 euro; 5.000 se si aggiunge l’eventuale rottamazione.

Incentivi che incoraggiano il boom di vendite, quindi, ma non quello dell’installazione a posteriori dell’impianto per la quale, nonostante gli 89 milioni di euro stanziati, ne sono stati utilizzati ad oggi solo il 50% sebbene siano a disposizione dell’utente 650 euro per la trasformazione di vetture Euro 0/1 e 2 e 500 euro per l’installazione dell’impianto su tutte le altre auto.

Triumph

Come riciclare i reggiseni e gli abiti usati

Decathlon

La bici usata? Portala da Decathlon: torna Trocathlon dove puoi acquistare e vendere l’attrezzatura sportiva

San Benedetto

Cosa vuol dire compensare la CO₂: la linea Ecogreen di San Benedetto

Germinal Bio

#Bionest la nuova campagna Germinal Bio che mostra il dietro le quinte del biologico

tuvali
seguici su Facebook