Gli incentivi fanno decollare le auto a metano, ma solo le immatricolazioni

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un 2009 da record per le vendite delle auto alimentate a metano che, nei primi 5 mesi dell’anno registrano un + 69,2% rispetto allo stesso periodo del 2008. A renderlo noto, l’Osservatorio Metanauto, la struttura di ricerca sul metano per autotrazione.

Sono state 61.175 le vetture a metano vendute con un tasso di crescita che dal 7,1% di gennaio si è attestato a maggio sul 78,2%, dopo che ad aprile aveva sfiorato il + 128,9%. Questo risveglio dell’interesse del pubblico nei confronti delle auto a metano è da attribuire principalmente ai pesanti incentivi previsti per chi acquista un’auto nuova alimentata a metano con emissioni di CO2 inferiori a 120 g/km che prevedono un contributo di 3.500 euro; 5.000 se si aggiunge l’eventuale rottamazione.

Incentivi che incoraggiano il boom di vendite, quindi, ma non quello dell’installazione a posteriori dell’impianto per la quale, nonostante gli 89 milioni di euro stanziati, ne sono stati utilizzati ad oggi solo il 50% sebbene siano a disposizione dell’utente 650 euro per la trasformazione di vetture Euro 0/1 e 2 e 500 euro per l’installazione dell’impianto su tutte le altre auto.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Foodspring

Colazione proteica vegan per chi la mattina ha il tempo contato

eBay

Pulizie di primavera: fai ordine in casa e nell’armadio vendendo online quello che non usi

Speciale Fukushima 10 anni

11 marzo 2011. 10 anni fa il terribile disastro di Fukushima, una lezione che non deve essere dimenticata

NaturaleBio

ebay

Seguici su Instagram
seguici su Facebook