©Dacia

Dacia Jogger, la nuova auto familiare a 7 posti è anche a GPL e presto ibrida

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La gamma del costruttore Dacia, noto per i prezzi concorrenziali, si amplia con un nuovo modello che strizza l’occhio alle giovani famiglie sportive e avventurose. Il nome dice tutto: si chiama Dacia Jogger ed è una station wagon con look da SUV che può ospitare fino a sette occupanti con dimensioni non troppo abbondanti. 

La Jogger è infatti lunga poco più di 4 metri e mezzo, ma offre un volume del bagagliaio molto ampio: 710 litri nella configurazione a 5 posti e 160 litri nella configurazione a 7 posti con gli schienali della terza fila ripiegati. Con le tre file di sedili, però, grazie all’altezza di carico (661 mm) ed alla lunghezza del pianale del bagagliaio (1.150 mm), le famiglie possono trasportare anche un passeggino ed una bicicletta da bambino senza doverli smontare, ripiegando solo uno dei sedili della terza fila. 

I sedili posteriori sono inoltre facilmente rimovibili, nel caso si voglia sfruttare tutto il volume della zona posteriore, che può arrivare fino a 1.819 litri. Non mancano nel vano di carico una presa a 12V, tenditori elastici e quattro anelli di ancoraggio per assicurare i bagagli. 

A seconda delle versioni, Dacia Jogger è dotata di barre da tetto modulabili con una portata fino a 80 kg che si adattano facilmente per poter trasportare biciclette, sci o box da tetto.

Optional interessante per i passeggeri dei sedili sono i due tavolini dotati di porta bevande scorrevoli su 70 cm per adattarsi alla morfologia e alle esigenze di tutti. In corrispondenza dei sedili posteriori laterali sono previsti anche ganci Isofix per installare facilmente il seggiolino dei bambini.  

Dacia Jogger interni

Gli interni della Dacia Jogger nella configurazione a 7 posti – ©Dacia

La nuova Dacia Jogger è equipaggiata con il nuovo motore benzina TCe 110 dotato di trasmissione manuale a sei rapporti da 110 CV e 200 Nm. In alternativa si può optare per la motorizzazione “eco” bifuel benzina/GPL ECO-G 100 che nel ciclo WLTP consuma in media 7,6 l/100 km ed emette 121 grammi di CO2 per chilometro. L’autonomia può arrivare fino a 1.000 km grazie alla presenza di 2 serbatoi: uno da 40 litri per il GPL e uno da 50 litri per la benzina. 

Nel 2023 è prevista anche una versione ibrida: sarà dotata di motore 1,6 litr associato a due motori elettrici batterie da 1,2 kWh ed una trasmissione automatica che le consentirà di circolare in città per l’80% del tempo in modalità “Full Electric” con una riduzione dei consumi che può arrivare fino al 40% rispetto ai motori termici equivalenti in ciclo urbano nelle stesse condizioni di guida.

L’apertura degli ordini per la Dacia Jogger è prevista per novembre 2021, mentre l’arrivo nelle concessionarie a partire da febbraio 2022. Non sono stati ancora reso noti i prezzi di listino. Per il momento Dacia assicura che la Jogger offrirà il miglior rapporto prezzo/abitabilità. 

LEGGI ANCHE: 

Dacia Spring: l’auto elettrica “low cost” si potrà ordinare dall’11 marzo

Le 10 auto elettriche più economiche da comprare con meno di 25.000 euro nel 2021

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureato in Comunicazione all'Università di Siena e giornalista dal 1995, ha un'esperienza pluriennale come redattore automotive. Ha lavorato per riviste, TV e testate online specializzate di diffusione nazionale. Su greenMe.it si occupa di mobilità sostenibile e auto ecologiche
Schär

Pasta madre senza glutine: tutto quello che devi sapere

Ènostra

“Libertà è autoproduzione”: con ènostra l’energia è rinnovabile, etica e sostenibile

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook