Auto elettriche: la ricarica wireless di Mercedes Classe A E-Cell

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Le auto elettriche tra qualche anno potranno ricaricarsi senza fili. Possibile? Sì, grazie alla nuova tecnologia “wireless” che sarà testata dal gruppo Daimler. Via i cavi, addio collegamenti. A ricaricare la nostra auto elettrica sarà un sistema di ricarica induttiva. Volete scoprire come funziona?

Basterà posizionare l’auto su una bobina di carica presente sul pavimento e il gioco è fatto. Tramite l’innovativo sistema, la macchina si ricaricherà automaticamente. La prima auto sulla quale sarà stato testato il sistema Witricity (Wireless Electricity Delivered Over Distance) è una Mercedes-Benz Classe A E-Cell.

A partire da marzo 2012, a Berlino una famiglia di 4 persone vivrà per 15 mesi in una casa sostenibile, un’abitazione di 130 mq in grado di produrre il doppio dell’energia necessaria al fabbisogno. E quella restante servirà ad alimentare altri dispositivi, ma a patto di rinunciare ai mezzi alimentati a combustibili fossili. In alternativa, durante il test, saranno dunque fornite alla famiglia una Mercedes Classe A E-Cell elettrica, una Smart Fortwo e una bici.

Vogliamo sapere quali risultati darà la tecnologia induttiva nell’impiego quotidiano” ha detto Herbert Kohler, a capo del settore Research and Advance Development del gruppo Daimler.

Ma il nuovo test, presentato lo scorso 7 dicembre dalla Cancelliera tedesca Angela Merkel insieme a Peter Ramsauer, membro del ministero Federale dei Trasporti, dell’Edilizia e dello Sviluppo Urbano, rientra all’interno di un progetto più ampio (Effizienzhaus-Plus mit Elektromobilität), di cui la ricarica dell’auto elettrica in modalità wi-fi è solo una parte.

Il test servirà, secondo la Daimler, a migliorare alcune questioni tecniche, al fine di “valutare pienamente il potenziale commerciale” di una simile soluzione.

Per un futuro dell’auto sempre più green.

Francesca Mancuso

Leggi anche come ricaricare le auto elettriche senza fili: 4 tecnologie wireless di ricarica

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook