supercharger tesla

Tesla Motors, California. Qui l'azienda automobilista ha fatto sorgere le sue nuove stazioni di ricarica a energia solare, a zero emissioni e del tutto gratuite perché basate sul fotovoltaico. Fare il pieno alla propria auto elettrica non avrà alcun costo presso le Superchargers di Tesla. E nemmeno per l'ambiente.

Sono sei al momento le stazioni di ricarica Tesla dislocate sul suolo americano già attive, ma entro il 2015 la società di Palo Alto spinge per superare quota 100. Chiaramente pensate per rifornire di energia la Tesla Model S, le stazioni sono anche molto veloci. Basta circa mezz'ora di ricarica per godere di un'autonomia di circa 300 chilometri.

Entro quest'anno inoltre, verranno aperte altre stazioni in California, ma anche in Nevada, Arizona e Oregon. Un sistema innovativo che potrebbe rendere ancora più appetibile la scelta di un'auto elettrica sul suolo americano (ahinoi). Costruite in gran segreto, le stazioni Supercharger, consentiranno di percorrere lunghe distanze con un sistema di ricarica ultraveloce. La tecnologia alla base del Supercharger è stata sviluppata dalla stessa Tesla sfruttando le tecnologie di ricarica esistenti già in uso, consentendo alla società di riadattarle per creare il dispositivo Supercharger a costi minimi.

location tesla

L'energia elettrica utilizzata dal Supercharger proviene da un sistema solare fornito da SolarCity, che si traduce in costi di energia pari quasi zero. In questo modo, Tesla per il proprio modello garantisce lunghe distanze “a tempo indeterminato”.

Secondo la società, il Supercharger è sostanzialmente più potente rispetto a qualsiasi tecnologia di ricarica realizzata fino ad oggi, fornendo quasi 100 kilowatt di potenza per il modello S, con la possibilità di arrivare fino a 120 chilowatt in futuro. Ciò significa che possono essere garantite in media 3 ore di guida a 60 mph con circa mezz'ora di ricarica.

solarcharges

I sei nuovi punti di ricarica della California, presentati lo scorso 24 settembre, sono solo l'inizio. Entro il prossimo anno, Tesla ha in programma di installare Superchargers nelle vie caratterizzate da un intenso traffico, negli Stati Uniti continentali, consentendo un viaggio totalmente 'elettrico' da Vancouver a San Diego, da Miami a Montreal e da Los Angeles a New York.

Non tutto è perduto per noi del vecchio continente. Tesla ha in mente di avviare l'installazione delle sue Superchargers anche in Europa e in Asia nella seconda metà del 2013.

"La rete Supercharger di Tesla è un punto di svolta per i veicoli elettrici, offrendo viaggi a lunga distanza con un livello di comfort a tutti gli effetti equivalente a quello della benzina. Con una differenza, facendo viaggi elettrici a lunga distanza e senza alcun costo, cosa impossibile per le auto a benzina” ha dichiarato Elon Musk, CEO e co-fondatore di Tesla Motors.

Come dire, basta il sole per girare il mondo.

Francesca Mancuso

forest bathing sm

Trentino

Forest Bathing e non solo, per guarire con la natura

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram