road tour

I veicoli a idrogeno non devono far parte del futuro, ma del presente. Partendo da questo presupposto quattro grandi produttori di auto si sono uniti per dimostrarlo. Il 13 settembre 7 vetture FCEV progettate da Mercedes-Benz, Honda, Hyundai e Toyota sono partite da Amburgo dando inizio all'European Hydrogen Road Tour 2012.

Quest'ultimo durerà un mese e prevede una serie di eventi speciali aperti al pubblico in nove città europee, durante ii quali sarà possibile vedere da vicino e conoscerei vantaggi delle auto a idrogeno.

Dove. Prima tappa lo scorso 13 settembre è stata Amburgo, da cui il tour è partito. La seconda è stata Hannover, seguita da Bolzano che in questi giorni sta ospitando la manifestazione (fino al 21 settembre). È poi la volta di Parigi, Cardiff, Bristol, Swindon, Londra, per finire a Copenaghen. Sarà l'occasione, per chi non le conosce, di saperne di più sulle vetture elettriche a celle combustibili FCEV, le cui uniche emissioni sono rappresentate da acqua.

In realtà, l'European Hydrogen Road Tour 2012 rientra nell'H2moves Scandinavia, il progetto pilota per l'idrogeno finanziato dal programma dell'impresa comune "Celle a combustibile ed idrogeno" avviato dalla Commissione europea e da vari rappresentanti dell'industria europea.

tour

Come funzionano le celle a combustibile? Esse trasformano l'energia chimica dell'idrogeno in elettricità e calore, sostituendo alle emissioni inquinanti semplice acqua. Inoltre, in abbinamento ad un motore elettrico, esse possono essere utilizzata per l'alimentazione di veicoli con un'autonomia superiore ed un tempo di rifornimento più rapido rispetto a quelli a trazione elettrica a batteria. Secondo gli esperti, inoltre, le vetture elettriche a celle combustibili garantiscono prestazioni analoghe a quelle delle tradizionali vetture con motore a combustione interna.

Christian Mohrdieck, Responsabile Drive development fuel cell system di Daimler AG ha sottolineato l'importanza di questa tecnologia: "Se puntiamo alla mobilità a emissioni zero, le vetture elettriche a celle combustibili, caratterizzate da un'elevata autonomia a fronte di tempi di rifornimento brevi, avranno un ruolo di primo piano in futuro. Il successo di questa tecnologia è tuttavia legato alla disponibilità di un'infrastruttura di distribuzione a livello nazionale."

Scopo del progetto H2moves Scandinavia è quello di sensibilizzare il pubblico nei confronti delle auto a celle combustibili ed idrogeno (FCEV). Michel Gardel, Vice Presidente della settore comunicazione di Toyota Motor Europe, ha spiegato: "Toyota è attiva nell'ambito della tecnologia a celle combustibili da 20 anni ed intende lanciare le proprie vetture a celle combustibili di ultima generazione entro il 2015. Lo European Hydrogen Road Tour è un'ottima opportunità per la nostra azienda e per i suoi partner di dimostrare che la tecnologia ha raggiunto un livello di maturità tale da soddisfare le esigenze dei Clienti europei."

Per chi può l'appuntamento è in questi giorni a Bolzano, dove da oggi e fino al 21 settembre, sarà possibile conoscere le nuove auto ecologiche.

Francesca Mancuso

banner guida pulizie

Scrittori di classe

Come iscrivere la tua scuola a "salvare il Pianeta”, il concorso di Conad e WWF

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
settimana riduzione rifiuti 2018
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram