renault-frendzy-concept

La Renault Kangoo Express ZE è fresca di annuncio di commercializzazione. In Renault, tuttavia, si pensa al futuro. Vale a dire, alla prossima serie del multivan più venduto del marchio francese. Ed ecco pronta la concept che ne anticipa le linee e la tecnologia della nuova auto elettrica francese. Si tratta della Renault Frendzy, prototipo di veicolo multipurpose che, a settembre, vedremo al Salone di Francoforte 2011.

La vettura, concepita dal designer Laurens Van Der Acker, si aggiunge alle concept eco friendly a marchio Renault che, negli ultimi mesi, sono state rappresentate da Zoe, R-Space e DeZir.

Renault Frendzy si presenta come un originale multivan di taglia compatta (è lungo 4,1 metri), caratterizzato da fanaleria a Led (anteriore e posteriore), portellone di carico diviso in due – una soluzione sviluppata per agevolare il carico degli oggetti più voluminosi – e una originale disposizione delle fiancate, studiate per suddividere in maniera netta la versatilità del progetto: auto “da lavoro” e “da famiglia”, appunto.

renault-frendzy-concept-06

La fiancata destra, infatti, viene equipaggiata con una porta anteriore di grandi dimensioni e di un portellone ad apertura scorrevole; nella parte esterna di questo, viene alloggiato uno schermo Lcd dove si possono visualizzare dei messaggi informativi per la propria attività commerciale.

A sinistra (“lato famiglia e tempo libero”, per intenderci), Frendzy presenta l'apertura delle porte “ad armadio”.

renault-frendzy-concept-08

L'abitacolo, dotato di un'ampia modularità (grazie al divano posteriore a scomparsa e all'abbattimento dei sedili anteriori, sistema creato per facilitare l'accesso a bordo) evidenzia una plancia composta da numerosi Led sul display Lcd; in prossimità del tunnel centrale viene alloggiato un tablet Pc PlayBook da 7” sviluppato da BlackBerry.

Sotto il cofano, Renault Frendzy viene equipaggiata con il propulsore elettrico della Renault Kangoo ZE: motore da 60 CV e 226 Nm di coppia, alimentato da batterie agli ioni di litio ricaricabili attraverso una comune “presa” domestica. La velocità massima è di 130 km/h, l'autonomia indicata è di 160 km.

Piergiorgio Pescarolo

forest bathing sm

Trentino

I migliori itinerari da fare a piedi o in bici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram