mev-01

Ricordate i Piaggio Porter elettrici, e “autoguidati”, protagonisti, nelle scorse settimane, del lungo raid Italia – Cina di Overland? L'idea ha... varcato il mondo, è approdata in oriente ed è stata presentata in questi giorni da un'azienda giapponese.

Il costruttore in questione è la ZMP, che ha annunciato la realizzazione della RoBoCar, una microcar monoposto, a trazione elettrica e completamente automatizzata.

Questo veicolo a zero emissioni, infatti, è stato equipaggiato con una serie di sensori che hanno il compito di “vedere” la strada e di inviare gli impulsi alle centraline che governano gli organi di guida. Abbiamo, così, l'Unità di Misurazione Inerziale (Inertial Measurement Unit – IMU), un sensore per la regolazione della velocità in base alle condizioni della strada e del traffico, e degli “occhi” laser per “osservare” la rotta.

L'azione combinata dei sensori viene elaborata, in tempo reale, da dei computer di bordo che “guidano” la RoBoCar.

Detta così è semplice. In realtà – e anche se le informazioni divulgative si fermano qui – viene facile immaginare che, “dietro”, ci sia un lungo lavoro di ingegneria. Il che, d'altro canto, può in parte giustificare il prezzo di vendita della RoBoCar, che secondo la ZMP sarà disponibile (seppure su richiesta, e non è stato comunicato quando) in tre versioni. Il primo modello, che può essere messo in condizione di frenare autonomamente, costa 2,8 milioni di yen (circa 25 mila euro); la versione “intermedia” (con sterzatura automatica delle ruote) viene proposta a 4,8 milioni di yen (43 mila euro). La declinazione top di gamma (quella “robotizzata” nella guida e nelle fasi di frenata) costerà 6,8 milioni di yen: come dire 61 mila euro.

Piergiorgio Pescarolo

maschera lavera 320

Lavera

Come preparare la pelle del viso all’estate in 5 mosse

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram