incentivi_auto_elettriche_GB

Dopo la Spagna, con il maxi programma di incentivi da 590 milioni di euro, gli Stati Uniti e la Germania con la Electric Mobility Platform , anche per la Gran Bretagna è arrivato il momento di dare il via a un programma di incentivi finanziari per l'acquisto di auto elettriche.

In questi giorni, il Governo presieduto da David Cameron ha comunicato il proprio “via libera” alla mobilità elettrica, che partirà a gennaio e prevede un piano di aiuti governativi di sviluppo del settore per l'acquisto di veicoli a basse emissioni.

L'iniziativa, resa nota dal Segretario dei Trasporti Philip Hammond, è finalizzata a uno stanziamento di fondi pubblici per 43 milioni di sterline (pari a 60 milioni di euro) che avrà durata da gennaio 2011 a marzo 2012.

Più nel dettaglio, gli automobilisti che intenderanno acquistare un'auto low carbon riceveranno un incentivo fino a 5mila sterline: un importo che, per un'auto di media cilindrata, copre circa il 25 per cento del costo d'acquisto.

Per i rappresentanti politici, questo è un primo segnale di un new deal verso le auto a basse emissioni: “La nostra volontà è di rendere chiara l'apertura verso una politica più ecologica da parte del nostro Paese”, ha dichiarato lo stesso Hammond, il quale ha anche aggiunto che per il futuro le idee sono chiare: “Vogliamo che il Regno Unito divenga una nazione leader nei veicoli a basse emissioni – prosegue il Segretario ai Trasporti – Già a gennaio 2012, infatti, opereremo una prima revisione al piano di incentivi: ci servirà per mettere le basi al prosieguo dei bonus per gli anni successivi”.

Piergiorgio Pescarolo



I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 video-corsi su Alimentazione sana, Salute e Benessere naturale, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e podcast inclusi

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog